PROTOCOLLO LIFEWAVE PER DOLORI ALLA SCHIENA

Rene 1

I dispositivi LifeWave hanno lo scopo di alleviare i sintomi. Questo protocollo è basato sui principi dell’agopuntura. Le linee guida presenti su questo sito hanno uno scopo puramente informativo e non vogliono in alcun modo sostituire un parere medico o un trattamento farmacologico. LifeWave e GenerazioneBio.com non si assumono responsabilità rispetto all’uso personale di queste informazioni. 


Si raccomanda di bere molta acqua durante l’utilizzo del protocollo. Una corretta idratazione favorisce l’efficacia dei dispositivi.

Chi ha provato i dispositivi IceWave sa che forniscono sollievo immediato e significativo dal dolore. Numerosi studi clinici ribadiscono queste prove anedottiche, confermando che IceWave fornisce un sollievo straordinario quando usati come indicato.

Ma il segreto per ottenere risultati ottimali è di trovare la posizione più adatta a ciascuno. Ad esempio, le persone con dolore alla parte bassa della schiena spesso ottengono benefici dai dispositivi posti sotto il piede, sul punto KI1 (Nella depressione che si trova sulla pianta quando il piede è in flessione plantare, a circa un terzo della distanza tra la base delle dita e il tallone – Rene 1). Il libretto di istruzioni IceWave contiene tutte le istruzioni necessarie per provare le varie posizioni e trovare quella più adatta.


Il Dr. Ana Tao, medico di Taiwan, ha individuato una nuova particolare posizione che ha dato effetti sorprendenti su pazienti che lamentavano dolori in tutta la schiena.

Posizionare un dispositivo IceWave marrone su GV2 (Alla base della colonna vertebrale, sull’osso sacro – Vaso Governatore 2), e un IceWave bianco su GV14 (Tra la settima vertebra cervicale e la prima vertebra toracica, all’incirca all’altezza delle spalle – Vaso Governatore 14), sulla vertebra C7. La vertebra C7 è facile da individuare. Chinate la testa in avanti fino a toccare lo sterno con il mento. La vertebra C7 è l’osso che sporge alla base del collo.


Adblock Rilevato

Supporta il nostro lavoro disabilitando l'estensione AdBlocker dal tuo browser per il nostro sito. Grazie.