MENOPAUSA E PROBLEMI DI INSONNIA: COME RISOLVERLI

menopauseE’ molto comune che le donne in menopausa arrivino in ufficio lamentandosi di avere trascorso una notte in bianco. A dire il vero anche molti uomini si lamentano di avere lo stesso problema.

Come scoprire se si hanno seri disturbi del sonno? Si può provare a rispondere al seguente questionario:

    • vi svegliate nel cuore della notte per andare alla toilette?
    • vi ricordate raramente di avere sognato, oppure, se sapete di averlo fatto, il ricordo del sogno è piuttosto confuso?
    • vi svegliate intontiti e per niente riposati?
    • impiegate più di 20 minuti ad addormentarvi?
    • non riuscite a dormire a lungo?
    • i rumori vi svegliano facilmente durante la notte?
    • russate?

Se avete risposto positivamente alla maggior parte di queste domande, potreste essere affetti da seri disturbi del sonno. Ci sono molti modi per risolvere i problemi di insonnia. Un approccio molto semplice si basa sull’applicazione del dispositivo Silent Nights. Ogni scatola del prodotto contiene 30 dispositivi, così da averne disponibilità per un mese intero. In questa maniera potrete analizzare facilmente come cambierà la qualità del vostro riposo grazie al dispositivo messo a disposizione da LifeWave. Molte donne nel periodo della menopausa hanno ottenuto enormi benefici grazie all’utilizzo di questo prodotto. I dispositivi inviano un segnale al corpo affinché venga prodotta una maggiore quantità di melatonina, che permette di entrare nella fase più profonda del sonno. Molte persone hanno riscontrato inoltre, al risveglio, un ricordo più chiaro dei sogni fatti.

Alcuni soggetti, i primi giorni in cui hanno utilizzato il dispositivo, non hanno riscontrato alcun risultato, anzi in alcuni casi in apparenza il disturbo sembrava peggiorato. Occorre insistere per almeno tre notti consecutive, affinché si aprano i canali energetici che permettono al dispositivo di avere la sua massima efficacia.

Silent Nights è di supporto anche agli stati di ansia e di stress. Usato in combinazione con Y-Age Aeon è in grado di dare ottimi risultati nel trattamento di questi disturbi. Il consiglio, in questo caso, è di utilizzare Aeon di giorno e Silent Nights di notte.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Altre notizie