Come ridurre i sintomi della disintossicazione

detox-effectE’ molto comune, mentre si sta guarendo o si usano per la prima volta i dispositivi Y-Age avere una reazione di disintossicazione.

Maggiore è il numero di tossine immagazzinate, più sono deboli gli organi che si occupano della depurazione e più forte sarà la reazione. La cosa positiva è che, se accusate i sintomi tipici della disintossicazione, significa che il vostro organismo si è attivato per disfarsi delle tossine. Quindi tutto procede come deve.

Naturalmente, una risposta particolarmente intensa alla disintossicazione può essere causa di disagio. Ecco perchè è utile seguire qualche accorgimento per alleggerire il problema.

Innanzitutto, se vi state accingendo a utilizzare per la prima volta i dispositivi LifeWave, oppure state per consigliarne l’uso a qualcuno, è consigliabile iniziare con Energy Enhancer. Questo sarà di grande aiuto nel migliorare il vostro flusso energetico.

Quando inizierete a utilizzare Y-Age, noto per le sue proprietà depurative e per essere in grado di rafforzare il sistema immunitario, sarebbe meglio proseguire anche con l’applicazione di Energy Enhancer, sempre per mantenere il flusso energetico ad alti livelli. E’ inoltre raccomandabile usare solo Glutathione e Carnosine per qualche tempo, prima dell’utilizzo di Aeon.

Ecco alcuni dei sintomi più comuni che si possono lamentare:

  • stanchezza
  • naso chiuso o congestionato
  • eruzioni cutanee
  • emicrania
  • capogiri e nausea
  • ritenzione idrica
  • sbalzi d’umore

Se accusate uno o alcuni di questi sintomi, esiste qualche rimedio in grado di ridurne l’intensità e darvi sollievo, mentre l’organismo continua a guarire e depurarsi:

  1. Mantenetevi correttamente idratati
  2. Aumentate l’apporto di minerali nell’organismo
  3. Applicate Energy Enhancer sul punto KI 27 (Rene 27)*, in modo da depurare il canale linfatico; dispositivo bianco a destra e dispositivo marrone a sinistra
  4. Sciogliete un po’ di vitamina C in polvere in un litro di acqua e limone, aggiungendo un po’ di dolcificante naturale per migliorarne il sapore; si può optare per stevia, agave oppure, se questi non sono disponibili, un po’ di miele (vietato l’uso di aspartame e sucralosio). Bevetene più volte al giorno.

Va ricordato che il magnesio è il macro-minerale meno presente in un organismo sottoposto a stress, anche emotivo. Questo perché lo stress crea un ambiente acido, così per riequilibrare il pH l’organismo richiederà una maggiore quantità di minerali, che prenderà dalle ossa.

Minerali come magnesio, zinco e calcio possono anche perdersi con il sudore.

Occorre inoltre sempre tenere a mente che i dispositivi LifeWave si dimostrano più efficaci in un organismo correttamente idratato e con il giusto apporto di minerali.

*KI 27 si trova nella depressione sul bordo inferiore della clavicola, 2 cun di fianco alla linea mediana anteriore.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.