LETTERA AL MIO CORPO – Parole ispiratrici di Jacques Salomé

Ciò che segue è una lettera che aiuta a fare pace con il corpo e lo spirito. A tutti capita di fare degli errori, nella vita. Ciò che conta è comprenderli, imparare da essi e concentrarsi poi sul presente, così da proseguire nella propria evoluzione.

Anche quando capita di sentirsi nel baratro – periodi così li viviamo tutti – possiamo risalire in superficie e sentirci più forti, grazie agli insegnamenti che abbiamo appreso.

Questa lettera può rappresentare una svolta, il punto di partenza per una soluzione, per un rinascita. Lo stimolo per dedicarsi ad una attività fisica, ad un’alimentazione sana, a riconquistare la fiducia in se stessi e amare il proprio corpo.

LETTERA AL MIO CORPO

Buongiorno, corpo mio,

è a te che oggi voglio dire quanto

ti ringrazio per avermi accompagnato

così a lungo sui sentieri della mia vita.

 

Non ti ho dato la cura, l’affetto o

semplicemente il rispetto che meriti.

Spesso ti ho maltrattato, ti ho colpito

con violenti rimproveri, ti ho offerto sguardi

indifferenti, liquidato con silenzi pieni di dubbi.

 

Sei il compagno di cui ho più abusato, che ho più tradito.

Oggi, a metà della mia vita, un po’ commosso,

ti riscopro con le tue cicatrici segrete, la

tua stanchezza, le tue meraviglie e le tue possibilità.

 

Mi stupisco, mi sorprendo ad amarti, corpo mio,

con una gran voglia di coccolarti, di nutrirti e di farti del bene.

Ho voglia di ricoprirti di regali unici, di disegnare

fiori e fiumi sulla tua pelle, di farti ascoltare Mozart,

di donarti i raggi del sole e farti conoscere i sogni delle stelle.

Tutto questo in abbondanza e gioia.

 

Corpo mio, io ti sono fedele.

Non a dispetto di me stesso, ma nella profonda accettazione del tuo amore.

Sì, perché ho scoperto che mi amavi, corpo mio.

Che ti sei preso cura di me, che hai rispettato la mia presenza.

 

Quanta violenza hai affrontato per farmi nascere,

per farmi essere, per farmi crescere con te!

Quanti incidenti hai sopportato, per salvarmi la vita?

Corpo mio, ora che ti ho incontrato, non ti lascerò andare.

Andremo insieme fino alla fine della nostra vita…

e qualunque cosa accada, invecchieremo insieme.

Jacques Salomé

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo e traduzione di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it