Nikola Tesla: come aumentare l’energia individuale e collettiva

Il principio fondamentale che sta alla base della vita è il risparmio energetico. Qualunque cosa facciamo, qualunque cosa ci piaccia o ci faccia sentire bene è solo una risposta psicologica che indica come essere più efficienti in termini di energia.

La vita richiede energia e fa in modo che le nostre scelte vertano sempre sul percorso di minima resistenza. Ecco come mai alcuni alimenti altamente calorici hanno un sapore migliore e che ogni volta che le nostre credenze vengono messe in discussione, le rifiutiamo.

Ogni reazione predefinita è una reazione volta al risparmio energetico. Più calorie significa più energia. Cambiare la struttura delle credenze richiede energia.

Nonostante questo, una sorta di spreco energetico momentaneo può portare in un secondo tempo ad un consumo energetico più sostenibile. Questo richiede però dei livelli più elevati di intelligenza. Occorre applicare uno sforzo consapevole nel momento giusto.

Qual è la fonte della nostra energia? Come possiamo aumentarla? Come possiamo elevare la coscienza e ampliare l’intelligenza?

Nikola Tesla, attraverso i suoi studi, ha trovato le risposte a tutto ciò.

Più energia significa livelli maggiori di potenza operativa per la coscienza. Se si applica a questa equazione il tempo, vuol dire che più a lungo sosteniamo livelli superiori di energia per la nostra coscienza, più intelligenza scarichiamo dall’Universo, più ne integriamo nel nostro essere.

Qual è la fonte dell’energia che mette in moto noi e il mondo che ci circonda? Il Sole.

Come questa energia può essere aumentata? Attraverso tre passaggi.

Aumentare la massa

Per aumentare l’energia, occorre pensare in termini di velocità. Se abbiamo un treno e un carro, possono succedere diverse cose.

  • Il carro ha la stessa velocità del treno: in questo caso, la velocità del treno sarà leggermente aumentata.
  • Il carro ha una velocità minore: in questo caso il treno diminuirà la sua velocità.
  • Il carro ha una velocità più elevata: in questo caso il treno aumenta sensibilmente la sua velocità.

Se in una famiglia i figli hanno lo stesso grado di illuminazione dei genitori, ovvero una massa della stessa velocità, l’energia aumenta in maniera proporzionale al numero aggiunto. Se sono meno intelligenti, quindi la massa ha una velocità inferiore, il guadagno di energia sarà irrilevante. Se sono invece molto più intelligenti, quindi se la massa ha una velocità superiore, la nuova generazione offrirà un enorme valore aggiunto alla somma totale dell’energia umana.

Secondo Nikola Tesla, aumentare la massa muscolare equivale ad aggiungere massa ad una velocità più piccola. Per questo l’attività fisica andrebbe equilibrata, così da garantire il giusto equilibrio tra la mente e il corpo e la più alta efficienza della performance.

Il cibo è naturalmente uno dei principali elementi per aumentare la massa. Il cibo altro non è che luce solare che è stata assorbita dagli alimenti. I vegetali, grazie alla fotosintesi, combinano carbonio, idrogeno e ossigeno e si legano attraverso la luce solare per formare le molecole di grassi che consumiamo attraverso il cibo e che trasformiamo in energia. La reale energia deriva dal rilascio dei fotoni di luce, che producono calore. Per questo il cibo, per essere sano e fornire più energia, dovrebbe essere fresco e, soprattutto, non processato; inoltre, dovrebbe essere stato caricato dalla luce solare, quindi cresciuto all’aperto e non in serra.

Ridurre la forza che limita la massa

La forza che rallenta il movimento in avanti dell’uomo è caratterizzata da ignoranza, stupidità e imbecillità. Queste caratteristiche fanno da attrito e da resistenza. Poi ci sono la follia, il fanatismo religioso e la tendenza autodistruttiva, che sono forze di carattere negativo.

Queste forze ritardanti vanno superate, vanno trasformate così che si dirigano nella direzione giusta e si riduca l’attrito. Secondo Nikola Tesla, per superare tutto questo è necessario diffondere la conoscenza e l’unificazione degli elementi eterogenei dell’umanità. A livello individuale, si può fare in modo di mantenere il giusto equilibrio tra i propri pregi e i propri difetti: se si stabilisca armonia tra la nostra luce e la nostra oscurità, essi si uniscono per raggiungere un obiettivo comune. Contemporaneamente, occorre apprendere, spendere la propria curiosità, ricercare la conoscenza per ridurre l’ignoranza.

Aumentare la forza che accelera la massa

Per farlo occorre spendere più energia, nella direzione più efficace possibile.

Il nostro mondo è guidato da macchine. La massa delle persone non si muove in modo caotico, ma sistematico, seguendo un ordine ben preciso. Se la nostra motivazione viene meno, però, senza volerlo possiamo rimanere imprigionati in un sistema che noi stessi abbiamo creato. Ecco perché la motivazione va mantenuta sempre alta, così da aumentare l’energia umana. Motivazione significa azione. Se questa azione è indirizzata verso il bene collettivo, l’azione risulta più efficiente e con un minimo dispendio energetico si possono ottenere risultati migliori.

Questo significa che più persone lavorano per un obiettivo comune, più si otterrà e con il minore dispendio di energia. Cosa che si tradurrà in più energia per tutti!

Basta pensare alla ruota. In un primo momento, per farla muovere occorre molto sforzo e molta energia. Quando questa inizia a spostarsi, applicando lo sforzo nella direzione del suo movimento, essa inizierà a muoversi sempre più veloce, diminuendo lo sforzo.

Il segreto dell’energia è che è eterna. L’importante è direzionarla, per giustificare gli sforzi. Più ci concentriamo in una direzione, più energia si accumulerà e meno sforzo sarà richiesto per ottenere ulteriori risultati. Questo vale sia a livello individuale che globale. Se tutti ci impegnassimo, dunque per creare un modo più sostenibile di generare energia, si ripulirebbe il pianeta, si ridurrebbe la fame e così via.

Per riassumere, per ottenere più energia è necessario aumentare la massa, ridurre le forze ritardanti e aumentare quelle che accelerano la massa stessa.

Così facendo, si ottiene di più. Ci si stanca di meno. L’energia viene usata in modo efficiente. Si impara e si evolve.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it