In che modo siamo tutti influenzati dalla posizione dei pianeti

E’ risaputo che la posizione della Luna influenza molti aspetti della vita sulla Terra. In base all’orbita della Luna intorno alla Terra, ad esempio, i livelli di acqua si alzano e si abbassano. Questo è un fatto dimostrato.

Chiaro è che, essendo noi esseri umani composti di una percentuale tra il 50 e il 70% di acqua, siamo anche noi soggetti alle influenze della Luna.

Anche la posizione del Sole è in grado di influenzarci. Se fossimo più vicini ad esso, questo pianeta sarebbe più caldo; al contrario, la temperatura sarebbe più bassa se la Terra si trovasse ad una distanza maggiore da esso. L’orbita ellittica della Terra intorno al sole, infatti, dà luogo al cambiamento delle stagioni.

Allo stesso modo, anche la posizione delle stelle ha una sua importanza. Tutti i corpi celesti ce l’hanno e influenzano la nostra salute.

Gli asteroidi, ad esempio. Se un asteroide colpisse la Terra, la potenza dell’impatto svilupperebbe delle onde che andrebbero a influire su tutto il pianeta e gli esseri viventi.

Ma anche la posizione dei corpi celesti ha una sua importanza.

Sappiamo che tutto ha una sua frequenza e che tutto vibra. Niente è immobile, nemmeno gli oggetti solidi, nonostante qualcuno lo pensi.

Queste vibrazioni generano continuamente delle increspature nello spazio-tempo. La vibrazione proietta costantemente delle frequenze. Qualsiasi oggetti si comporta in questo modo. Alcuni in modo percettibile, altri no.

Una cosa che vibra genera delle onde di energia e quelle onde hanno una frequenza. Se aumenta l’ampiezza dell’onda, aumenta anche la frequenza. Questo può succedere se si applica una tensione, ecco perché anche la tensione stessa ha un suo ruolo nel nostro corpo.

Quando il sistema nervoso centrale è troppo rilassato, ad esempio, siamo depressi.

Quando la frequenza aumenta, quell’onda acquisisce più energia e ciò che produce le onde vibra più velocemente.

Questo fenomeno si può osservare quando percorriamo una strada per migliorare noi stessi e la nostra vita: alziamo la nostra frequenza rafforzando le nostre debolezze.

Quando gli oggetti si trovano in una determinata posizione e continuano a vibrare, le loro onde possono sia essere amplificate che distrutte. Questo avviene attraverso le onde di interferenza costruttive o distruttive. Quando onde della stessa ampiezza si trovano in fase, si amplificano. Quando sono fuori fase, l’onda viene distrutta.

Alcuni eventi astronomici funzionano proprio in questo modo.

Le onde che vengono irradiate dai corpi celesti, quando sono in fase, possono essere amplificate e quindi diventare più potenti ed energiche. Noi tutti possiamo beneficiarne. In alcuni casi, anche quando le onde non sono amplificate è possibile che la posizione di alcuni corpi celesti possa darci una scossa positiva, attraverso la frequenza che emettono.

Gli allineamenti, ad esempio, hanno un enorme impatto sulla vita degli esseri umani, inclusa la loro salute e il benessere. Sia in negativo che in positivo, a seconda di come stiamo noi quando questi eventi hanno luogo.

Per questa ragione anche l’astrologia e l’analisi della posizione dei pianeti, visti da un punto di vista quantistico, oggi hanno un significato importante e non dovrebbero essere in alcun modo considerati una mera e volgare divinazione.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie