6 BUGIE CHE CI RACCONTIAMO E LE LORO CONSEGUENZE

Più o meno a tutti capita di mentire a se stessi, prima o poi. Anche a chi ostenta un’onestà impeccabile verso gli altri.

Le bugie più comuni che tendiamo a raccontarci hanno però delle conseguenze, specialmente perché finiamo per crederci davvero.

Comprenderlo rappresenta un’opportunità unica per cambiare e migliorare la propria vita.

Ecco quali sono le scuse che più frequentemente accampiamo.

#SONO FATTO COSI’
Quando questa frase viene usata per esprimere orgoglio per un particolare tratto del proprio carattere, per un talento, o un modo di essere che incarniamo, va bene. Se invece la utilizziamo per rifiutarci di aprire noi stessi ad un cambiamento, o per giustificarci, no.

Anche quando abbiamo delle convinzioni radicate, dovremmo tenere presente che ognuno di noi, ogni giorno cambia. Cresce, apprende qualcosa di diverso. Perciò si può cambiare e anzi, occorre incoraggiare qualunque trasformazione.

Conseguenze: raccontarsi questa bugia, porta ad avere una mente chiusa, ad essere testardi e a vivere la vita in modo limitato, senza osare mai.

#IL MONDO E’ UNA LOTTA PER LA SOPRAVVIVENZA
Se ci raccontiamo questa favola, siamo convinti che tutti siano intrinsecamente egoisti e che siano disposti a tutto per ottenere ciò che vogliono. Nel mondo del lavoro, in particolare, gli esempi si sprecano. Ma non è sempre così!

Certo, non bisogna per forza dare fiducia a chiunque e agire in modo avventato, ma non bisogna lasciare che questa convinzione ci porti a chiuderci in noi stessi, con la convinzione di dovercela sempre fare da soli. Ci sono molte persone, in questo mondo, che non solo ci apprezzano, ma che amano vedere le nostre idee prosperare.

Conseguenze: accampare sempre questo alibi porta ad essere diffidenti, a sposare la solitudine e un atteggiamento rigido, nel tentativo di proteggere se stessi dalla percezione costante del nemico.

#IL MONDO NON SI PUO’ CAMBIARE
Certo, non è una cosa che si può fare in maniera semplice. Ma se ci chiudiamo alla possibilità e freniamo qualsiasi idea che ci porti a condividere con gli altri dei progetti costruttivi, questo non avverrà mai.

Ognuno di noi è un piccolo pesce nell’oceano, ma anche le figure più influenti della storia lo erano. Tutti abbiamo sempre il potere di compiere un gesto che faccia la differenza.

Conseguenze: fossilizzarsi su questa credenza porta a pigrizia e sopprime delle idee che potrebbero essere meravigliose.

#LO FACCIO DOMANI/ LA PROSSIMA SETTIMANA/ IL MESE PROSSIMO
Che si tratti di una dieta, di un cambio di stile di vita, o anche solo di un compito semplice da inserire nella lista di cose da fare, capita spesso a tutti di procrastinare.

Non si può fare tutto, ma se costantemente rimandiamo delle cose importanti, perdiamo dei grossi pezzi di vita. Non saremo giovani per sempre e continuare a rimandare fa sfuggire il tempo e le occasioni. E’ necessario agire. Ora!

Conseguenze: le abitudini dannose portano alla mancanza di iniziativa.

#SEMBRERO’ STUPIDO SE…
Se tutto ciò che facciamo non coinvolgesse mai nessuno, seguiremmo più facilmente il nostro istinto. Purtroppo, invece, non facciamo altro che pensare a cosa penseranno e diranno gli altri.

Questo porta alla perdita di auto-consapevolezza e a perdere la capacità di prendere decisioni in autonomia, per paura di sembrare ridicoli. Quando qualcosa per noi è importante, dovremmo trovare il coraggio di realizzarlo, anche se sembra difficile.

Conseguenze: dare troppo potere agli altri sottrae forza a chi siamo noi davvero.

#ORMAI E’ TARDI

Se solo lo avessi fatto prima

Ormai ho fatto il mio tempo

Se ne occuperanno le prossime generazioni

Non importa quanti anni abbiamo, tutti tendiamo a pensare che ad un certo punto sia troppo tardi per fare qualunque cosa. Niente di più falso! Quante persone si sono realizzate in un età un po’ più avanzata, anche grazie alla maggiore maturità raggiunta? Non bisogna smettere mai di inseguire i propri sogni.

Conseguenze: pessimismo, rimorsi e rimpianti.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie