I pensieri sono energia e possono cambiare la realtà

energy-thoughtSuccede di dire la stessa cosa che esclama una persona, nello stesso istante. Oppure di percepire da qualcuno delle pessime vibrazioni, senza un motivo apparente. Se pensiamo all’assunto che tutti i pensieri sono energia, non stupisce che possa accadere questo e altro.

Le persone particolarmente empatiche sono in grado di percepire delle emozioni senza che nessuno parli. I cani riconoscono subito le persone cattive da quelle buone.

Come può succedere tutto ciò? Semplice: attraverso la trasmissione delle energie.

Tutti i pensieri sono energia e possono esseri trasmessi e ricevuti attraverso ogni angolo più remoto della Terra. Basta pensare a quando sono state organizzate delle meditazioni globali e nei giorni successivi il tasso di criminalità e violenza è diminuito in maniera significativa.

Inoltre, le energie si possono anche trasmettere e gli empatici si sintonizzano su queste vibrazioni più velocemente e profondamente di altri. Ma, potenzialmente, chiunque può farlo.

Persino piante e animali sono recettori e trasmettitori di energia. Le piante, ad esempio, hanno coscienza e sentimenti e sono connesse a noi come tutti gli organismi esistenti. Purtroppo la cultura di oggi ci ha spinti a distaccarci da tutto questo.

Se i pensieri sono energia, occorre imparare ad usarla in modo costruttivo, a vantaggio proprio e di chi ci circonda. Come fare? Ecco qualche suggerimento:

  • Inviare amore a persone care ma anche agli sconosciuti. Quando ci troviamo in auto in mezzo al traffico, ad esempio, rivolgiamo il nostro amore agli automobilisti che incrociamo.
  • Inviamo amore a tutto ciò che esiste in natura. Andiamo a fare una passeggiata ed esprimiamo il nostro amore agli alberi e ai fiori che troviamo nel parco o nel bosco. Oppure all’acqua del mare se ci troviamo in spiaggia.
  • Esprimiamo le nostre intenzioni attraverso la meditazione. Quando meditiamo, proviamo a concentrarci sui nostri pensieri e intenzioni amorevoli, di gratitudine e di apprezzamento a tutto ciò che si trova nelle immediate vicinanze, ma anche a tutto il pianeta.
  • Alziamo le vibrazioni in ufficio, tra i colleghi. Proviamo ad inviare pensieri amorevoli a loro, ma anche al capo che ogni tanto disprezziamo.

Cose magnifiche possono succedere, a fronte di un atteggiamento di questo tipo.

La ragione per cui spesso ci sentiamo a disagio è che diamo troppa retta al notiziario, ai giornali: i media ci inondano di paura e noi finiamo per vivere costantemente sintonizzati su quella vibrazione.

Per cambiare il paradigma è indispensabile iniziare noi per primi ad irradiare un pensiero nuovo, fresco e pieno di energia. Pensiamo a tutte le creature viventi e inviamo vibrazioni d’amore.

Questo atteggiamento garantirà un ulteriore vantaggio: ci permetterà di attirare a noi quella stessa vibrazione, rendendo ogni giornata più piacevole e intensa.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie