LA DOMANDA DA PORSI APPENA SVEGLI PER MIGLIORARE LA GIORNATA

wake-up-questionAnziché:

  • afferrare il telefono appena svegli per consultare i social network

  • lasciare che pensieri casuali possano far prendere una brutta piega alla giornata

  • pensare subito nervosamente a tutto ciò che bisogna fare e a che ora

Impariamo da subito a mantenere la calma e ad avere un atteggiamento diverso rispetto al giorno che sta per prendere forma.

Alcune abitudini come praticare yoga e fare colazione sono indispensabili. Ma soprattutto:

  • proviamo ad essere ottimisti ed entusiasti delle cose che bisogna fare, così da raggiungere più facilmente gli obiettivi

  • facciamo un ordine di priorità

Oltre a tutto questo, è importante ogni mattina, appena svegli, fare a se stessi una domanda:

Qual è la cosa da fare a cui tengo davvero oggi?

Iniziare la giornata con questa domanda porta con sé diversi vantaggi.

  • riporta alla realtà: dopo essersi posti questa domanda di solito ci si sveglia immediatamente. Pensare a qualcosa di davvero importante consente subito di focalizzare sulle priorità, tralasciando tutto il resto.

  • ci si sente subito meno oppressi: pensare a troppe cose da concludere può essere stressante; concentrarsi su una sola rende tutto più fattibile e realistico e non significa per forza dover trascurare tutto il resto.

  • allontana dalle distrazioni: concentrarsi sulle priorità porta a non perdersi in cose inutili.

  • incoraggia una migliore pianificazione della giornata. Sulla base di questa domanda, ogni giorno è possibile fare un piano giornaliero ideale per ottenere i risultati in modo più semplice ed efficace

L’ideale è scriversi la domanda su un foglio con il pennarello e metterlo in un posto dove lo vedremo facilmente. Lo specchio del bagno, il letto, l’armadio.

Poi, appena svegli prendersi qualche minuto per pensare a qual è la cosa più importante da fare quel giorno.

E’ facile: basta imparare a riconoscere le proprie priorità (non quelle degli altri!). A quel punto è utile dare la risposta a voce alta, parlando a se stessi.

A fine giornata si avrà la dimostrazione di come tutto sarà filato via più liscio, senza troppo stress, senza correre e senza oppressioni.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali

Altre notizie