Un esercizio efficace per sciogliere i blocchi dal subconscio

block-releaseCi sono dei momenti in cui viviamo situazioni dove percepiamo che la nostra energia è bloccata su qualche livello. Momenti in cui sappiamo cosa dobbiamo fare, ma proprio non riusciamo ad attivarci, per qualche ragione. E’ in questi frangenti che, probabilmente, ci troviamo a scontrarci con un blocco dell’energia nel nostro subconscio ed è necessario intervenire per fare pulizia.

I blocchi nel nostro subconscio li creiamo sempre al fine di proteggere noi stessi da un pericolo o da una minaccia percepita. Nella maggior parte dei casi questi blocchi si formano già attraverso un trauma infantile o altri traumi di natura mentale, emotiva o fisica. In alcuni casi fanno parte di un bagaglio che portiamo con noi da vite precedenti.

Questo genere di blocchi può nuocere a tutte le aree della nostra vita e ostacolare ogni sforzo per avere successo nel lavoro, per vivere un rapporto di coppia armonioso o semplicemente per realizzare i nostri sogni e obiettivi personali.

Per questo è fondamentale affrontare i blocchi presenti nel subconscio, al fine di migliorare la nostra vita e procedere nella nostra crescita personale.

Meditare può contribuire a liberare la mente dai blocchi emotivi e dai pensieri negativi. Allo stesso modo possono funzionare delle affermazioni quotidiane.

L’esercizio proposto di seguito rappresenta un ottimo strumento per avviare questo processo di rilascio dal subconscio.

Trovare un luogo tranquillo, possibilmente una stanza buia, dove si è certi di non essere disturbati. L’oscurità favorirà il rilassamento. Assumere una posizione comoda per rendere questo esercizio ancora più efficace.

Io rilascio ora qualsiasi blocco emotivo, mentale o fisico che mi abbia inconsciamente bloccato nel corso degli anni. Sono pronto a rilasciare ogni blocco e ad affrontare qualsiasi cosa che verrà subito dopo. Ho fede nello Spirito Divino, che mi darà la forza per riuscire in tutto questo. Accolgo amore, gioia e luce nella mia vita

Il mantra va ripetuto un paio di volte e, nel frattempo, bisogna concentrarsi su tutte le emozioni ed energia negative che abbandoneranno il corpo. Risulta utile immaginare che un fumo grigio evapori dal corpo, lasciando spazio dentro di noi ad una luce bianca divina.

E’ possibile che nel mentre tornino in superficie eventi spiacevoli, traumi ed esperienze dolorose. E’ importante non farsi toccare da essi, ma rilasciarli nell’universo con sentimento di amore, concentrandosi sul loro fumo grigio che evapora nell’aria.

Il fatto di visualizzare questi eventi è positivo, perché significa che lo sblocco è avvenuto e che il corpo, la mente e lo spirito si stanno liberando.

Di seguito è probabile che sopraggiunga una sensazione di leggerezza e di appagamento.

Se eseguito correttamente, questo è un esercizio di pulizia energetica davvero molto potente.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI 

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie