Lettura del viso: un’antica tecnica cinese di divinazione

fisio-1Tutti in qualche modo leggiamo i volti delle persone che incontriamo. Quando osserviamo qualcuno che incontriamo per la prima volta, inconsapevolmente ci facciamo un’idea di lui leggendo istintivamente il suo volto. Ci sono diversi metodi più dettagliati di lettura del viso e tra questi c’è la tecnica cinese ereditata dall’antica tradizione.

I maggiori esperti in quest’area sono naturalmente i cinesi, specializzati in questa forma di divinazione attraverso i tratti peculiari di una persona.

Tre grandi aree del volto

Nella tradizionale lettura del viso cinese, ci sono tre grandi aree in cui questo viene suddiviso. L’area che comprende la fronte e raggiunge le sopracciglia si chiama CIELO ed è associata ai primi anni di vita. La sezione centrale del viso si chiama UMANA ed è associata agli anni centrali della vita. La sezione inferiore, che va dalla base del naso fino al mento si chiama TERRA ed è legata alla vecchiaia.

Ogni parte del viso che si presenta sfregiata, malformata, ammaccata o scolorita, suggerisce un problema con un aspetto della vita del soggetto associato a quel segmento del volto. Macchie o segni grigi o neri, siano essi permanenti o temporanei, denotano un problema a sua volta permanente o temporaneo. Anche quando la diversa colorazione è data da un gioco di luce, non passerà inosservata ad un occhio esperto, che attraverso l’esperienza e l’intuizione ricaverà dei dati importanti.

CIELO

Positivo: se questa zona è pulita, chiara e ben definita, la persona avrà un buon inizio della vita, un buon rapporto con i genitori e un’ottima educazione.

Negativo: cicatrici, ammaccature, decolorazione in questa area indicano un’infanzia travagliata e una scarsa istruzione, secondo la filosofia dell’antica lettura del volto cinese. Peggio è se lo sfregio è a sinistra per un uomo oppure a destra per una donna. Una fronte larga generalmente è considerata in modo positivo, ma in una donna suggerisce dei cattivi rapporti interpersonali.

UMANO

Positivo: la sezione centrale della vita del soggetto sarà felice e produttiva, caratterizzata da stabilità nei rapporti e successo sul lavoro.

Negativo: segni o cicatrici in questa area denotano infelicità, insuccesso sul lavoro e relazioni poco fruttuose. Se questa zona si presenta più ampia delle altre due, è segno di personalità determinata e auto-disciplina.

TERRA

Positivo: se quest’area è pulita e priva di segni particolari, indica una vecchiaia felice, buoni rapporti con figli e i nipoti e assoluta prosperità.

Negativo: qualsiasi segno a questo livello denota una vecchiaia povera e infelice.

Le 13 divisioni del volto

Gli esperti di lettura del viso cinese dividono il volto in 13 ulteriori sezioni e le ordinano numericamente a partire dall’alto verso il basso.

  1. Tien Chung
    Se questa zona è pulita e chiara, il soggetto avrà un’infanzia e una gioventù felici, oltre che un buon rapporto con i genitori; questi vivranno fino a tarda età. Se è marcata o deforme, ci potranno essere infelicità durante la giovinezza e povertà o discordia nelle casa d’infanzia. Vene, macchie scure e segni particolari suggeriscono incidenti e perdite improvvise di denaro o di prestigio. Il picco della vedova (il caratteristico punto a V al centro della fronte, sulla linea dei capelli) può indicare che il padre morirà prima della madre.
  2. Tien Ting
    Anche questa zona si riferisce ai genitori, ma più alla madre che al padre. In senso negativo, se vi è qualche segno significa che alla persona non viene data fiducia quando dice la verità.
  3. Ssu K’ung
    Una buona carnagione in questa zona indica una vita fortunata e la riuscita di ogni obiettivo, mentre delle eventuali macchie raccontano di una carriera con pochi successi.
  4. Chung Cheng
    Se l’area presenta dei segni, l’intelletto della persona è basso. La persona è generalmente impaziente e non è in grado di realizzare i suoi progetti, a causa di sfortuna o difficoltà di comunicazione. Inoltre, la persona farà anche fatica a intrecciare rapporti interpersonali e a mantenere delle buone amicizie.
  5. Yin T’ang
    I maestri di lettura del viso cinese suggeriscono che se questa zona è in buona salute, il soggetto riceverà un’eredità imponente e avrà successo nel lavoro. Se le sopracciglia sono molto vicine, sono segno di fallimento, di sfortuna e di mancanza di rispetto da parte delle altre persone. Delle cicatrici possono denotare fallimento, malattia e persino una pena detentiva. Rughe tra le sopracciglia prima dei 40 anni di età denotano difficoltà, tensione e un natura gelosa.
  6. Shan Gen
    Se l’area ha un colore grigio, denota malattia, mentre un alone verdastro di lato indica adulterio. Un escrescenza a questo livello indica problemi di stomaco, emigrazione o prigionia.
  7. Men Shang
    Delle escrescenze a questo livello sono il segno di problemi allo stomaco, ma anche all’interno della relazione o persino malattia del partner. Aloni o punti neri denotano malattie nell’infanzia.
  8. Shou Shang
    Un naso ossuto indica fallimento nel lavoro. Escrescenze e decolorazioni fanno pensare ad un marito ammalato o a delle difficoltà con le donne.
  9. Chun T’ou
    La punta del naso dovrebbe essere priva di qualsiasi segno, di peli o di punti neri per indicare buona fortuna.
  10. Jen Chung
    Se la base della scanalatura che si trova tra naso e bocca è più ampia di quella superiore e il rientro né troppo profondo né troppo piatto, il soggetto avrà figli sani e raggiungerà un elevato livello di benessere nella vita.Al contrario, se è più larga nella parte superiore, il soggetto avrà difficoltà ad avere figli. Sarà caratterizzato da una natura aspra e da cattive maniere. Avrà rapporti interpersonali difficili. Se questa area è piegata, il soggetto non avrà figli, sarà una persona ingannevole e poco popolare. Una linea retta in questa area che segna la metà della scanalatura, denota figli che arriveranno in tarda età.
  11. Shi Hsing
    La bocca deve essere ragionevolmente piena, caratterizzata da un colore rosato e con gli angoli rovesciati per denotare prosperità, buona salute e un matrimonio felice.
  12. Ch’eng Chiang
    Se questa area si presenta più scura al mattino, il soggetto dovrà evitare di viaggiare sull’acqua nel corso della giornata. Un uomo che non ha barba sotto al labbro inferiore o un individuo di ambo i sessi che ha una cicatrice o una decolorazione in questo settore deve fare attenzione alla dieta perché potrebbe avere uno stomaco debole.
  13. Ti ko
    Il mento dovrebbe essere arrotondato, leggermente sporgente e dall’apparenza forte. Un mento aguzzo denota sfortuna e un mento che punta di lato appartiene a qualcuno che serba rancore. Qualsiasi cicatrice o decolorazione in questa zona indica perdite di denaro e anche di un’eredità. Una cosa del genere può anche prevedere malattia in famiglia o incidenti.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI 

Articolo e Immagine grafica di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie