Generazione A Colori: LA TERAPIA DEL SOGNO

dream-therapyLa terapia del sogno è un metodo che sfrutta l’interpretazione delle immagini e degli elementi onirici.

Lo scopo è quello di riportare in luce situazioni del vissuto della persona che non sono state elaborate correttamente. Questo metodo è stato ampiamente sfruttato da Sigmund Freud come strumento di psicanalisi e la medicina alternativa lo ha riportato alla ribalta a partire dagli anni Novanta.

L’interpretazione dei sogni è una pratica che vede le sue radici già nell’Antica Grecia e in Egitto e gli sciamani la praticavano sia a scopo terapeutico che profetico. Tra il XIX e XX secolo, la psicanalisi ha offerto al mondo una comprensione molto ampia dei meccanismi della mente, grazie alla ricerca di uomini come Freud e Jung e da allora la terapia del sogno si può considerare un vero e proprio strumento della scienza.

Per la maggior parte delle persone, i sogni contengono messaggi significativi, intenzionali e realistici che sono correlati agli eventi della loro vita. Basti pensare che diversi problemi legati a questioni scientifiche o interi lavori letterari hanno preso spunto da un sogno.

Molti ricercatori sostengono che i sogni siano un riflesso dei problemi che il sognatore sperimenta nella vita reale e che la terapia del sogno risulta molto utile a facilitarne la risoluzione emotiva. Tra gli altri benefici che la terapia del sogno offre, si possono citare la percezione dei bisogni quotidiani della persona, dei suoi desideri, così come la comprensione della sua stessa immaginazione.

Il fatto che durante il sonno compaiano i sogni è stato un argomento a lungo controverso. Gli antichi Egizi discutevano e interpretavano i sogni, mentre i Greci credevano fossero i messaggi degli dei. Studiosi come Ippocrate e Aristotele, invece, credevano che i sogni rivelassero informazioni fisiologiche su disturbi corporei non ancora manifesti. Queste credenze furono poi accantonate a causa della mancanza di una qualsiasi prova scientifica. Per questo la ricerca sull’argomento riprese soltanto nel 1900, grazie alla psicanalisi. Secondo Freud, la mente è composta da tre livelli che durante la veglia sono divisi da un confine molto forte; durante il sonno il velo si assottiglia, riportando alla coscienza i conflitti più profondi di una persona.

I sogni hanno un potere di guarigione olistica, lavorano a livello mentale, emozionale e fisico contemporaneamente. Ecco perché la terapia del sogno è molto efficace e come mai, essendone a conoscenza, gli Egizi la usavano regolarmente come cura per un’ampia gamma di problemi.

dream-set-2

Anche Peter Mandel, fondatore della Medicina Esogetica, sulla base di queste conoscenze, ha messo a punto diversi mezzi terapeutici per effettuare la terapia del sogno, allo scopo di leggere indizi e decifrare i simboli dei sogni notturni in correlazione alle nostre sfide quotidiane e ai sintomi corporei. Questi mezzi terapeutici hanno tutti la finalità di attivare nella persona la visione di se stessa e la capacità di sentire chi è veramente. Questi mezzi includono l’utilizzo della Terapia di Induzione, della Cromopuntura con i colori di Anima e Spirito e l’Olio Esogetico.

Alla base di tutto questo c’è, naturalmente, l’idea che ogni malattia sia in ultima analisi causata da fattori psicologici. Ci sono delle informazioni che sono racchiuse nello spirito che hanno una conseguenza sulla materia, quindi sul nostro fisico. Queste due strutture energetiche opposte hanno bisogno di un mediatore per entrare in connessione, la mente. Quando siamo malati il mediatore è silente, ma è in grado di attivarsi durante il sonno se si vanno ad attivare alcune zone riflesse sulla pelle. Questo offre l’opportunità di ristabilire il flusso armonioso di energia tra conscio e subconscio, tra anima ed ego, per riportare salute e benessere.

Il sonno e i sogni costituiscono uno stato particolare per la nostra consapevolezza, che sposta la sua attenzione su cose che durante la veglia il cervello mette in secondo piano. I sogni permettono di elaborare le impressioni della giornata e di riportare ordine. Per ottenere questi risultati è necessario, naturalmente, che si abbia una qualità e una quantità di sonno sufficiente. Cosa che può giovare non solo alla normale funzione fisiologica, ma anche avere benefici sulla creatività e sui lampi di intuizione che si possono avere durante la notte.

I nostri sogni riguardano noi e i nostri conflitti e il sogno rappresenta l’assistente della nostra anima nella vita cosciente. Peter Mandel sostiene che i nostri film notturni vogliono mostrarci la realtà vera e aiutarci a fare attenzione a cose che non vorremmo vedere, la cui risoluzione e riorganizzazione è di vitale importanza per il nostro benessere quotidiano e per la nostra evoluzione. Inoltre, la terapia del sogno permette di riparare un percorso di vita individuale bloccato.

Sottoporsi alla terapia del sogno proposta dalla Medicina Esogetica può tradursi in un percorso da effettuare sia con la guida di un terapista sia individualmente, grazie al Set Onirico che include un disco onirico e una confezione di Olio Esogetico, insieme alle istruzioni per l’utilizzo. Il set contribuisce a raggiungere uno stato di pace profonda e a migliorare la predisposizione al sonno. Inoltre, la capacità di ricordare i sogni sarà potenziata e la rigenerazione dell’organismo migliorata allo scopo di favorire l’equilibrio del sistema nervoso e dei ritmi stessi del sonno.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di Monica Vadi per generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Il Sogno
Un collegamento con l’Aldilà – visioni del mistico Jakob Lorder

I Sogni
Cosa ci vogliono comunicare?

Di Sogno in Sogno
Viaggio nella dimensione onirica della coscienza

Monica Vadi

Monica Vadi

Terapista e docente base in Cromopuntura secondo Peter Mandel, si è diplomata presso l'Internationales Mandel Institut Für Esogetische Medizin. E' abilitata alla lettura della foto D.E.P.T. (Diagnosi Energetica Dei Punti Terminali) e si è specializzata come Holistic Health Coach / metodo Well Aging Quantico. Vive e lavora a Torino dove riceve su appuntamento. Per fissare una consulenza: [email protected] / +39 392 7650931

Altre notizie