LE COLLANE DI AMBRA PER BAMBINI E ADULTI

bimbo-ambraMolti ne hanno sentito parlare o hanno visto neonati e bambini indossare una collana di ambra al collo.

Gli altri saranno molto sorpresi di sapere che migliaia di genitori ne parlano molto bene, sottolineando l’effetto magico di queste collane, specialmente come supporto per il dolore nel periodo della loro dentizione.

In cosa consiste questo trattamento alternativo, cosa c’è dietro e quali sono i vantaggi di una collana di ambra per gli adulti? Proprio così: queste collane non sono benefiche solo per i più piccoli. Tutti le possono indossare con ottimi risultati, ad esempio per coloro che hanno problemi di tiroide. Passiamo quindi in rassegna tutti i vantaggi che può apportare l’utilizzo di questa pietra indossata al collo.

Le collane di ambra sono molto popolari, appunto, tra i genitori e molti sono sicuri che facciano dei miracoli per la dentizione del bambino. Anche alcune celebrità hanno abbracciato questa tendenza, mostrando i loro bambini con addosso questo oggetto. Quando l’ambra viene indossata ed entra in contatto con il corpo, si scalda e rilascia acido succinico, un olio curativo che penetra nella pelle e stimola il flusso sanguigno. Questo stimola la tiroide che a sua volta riduce il dolore. L’ambra ha anche proprietà antinfiammatorie che, ovviamente, riducono l’infiammazione del corpo. Inoltre pare che l’ambra sia elettromagneticamente attiva e carica di energia organica: la produzione di ioni negativi ha un effetto positivo sul corpo.

L’effetto calmante dell’ambra e il rilascio di acido succinico è di aiuto per molte malattie, per le infiammazioni alla gola, per stimolare la tiroide, per le coliche, la dentizione e gli eczemi; può anche migliorare cuore, fegato, reni, intestino, artrite e molto altro.

Nella storia, l’ambra è stata utilizzata per secoli allo scopo di curare le malattie. Le persone che vivono vicino al Mar Baltico erano solite raccogliere le pietre in spiaggia e usarle per il loro potere magico. Spesso l’ambra veniva schiacciata e usata nei tempi più antichi come cura per il dolore.

L’ambra è di fatto una resina naturale, non una pietra. Anche fossilizzata mantiene i suoi composti originali. Ciò a cui è attribuita la responsabilità per i suoi effetti benefici è proprio l’acido succinico. L’ambra del Baltico ha una concentrazione molto elevata di questo acido, dal 3 all’8%. Per questo combatte anche i radicali liberi e aiuta ad alleviare sia il dolore che lo stress.

L’acido succinico è una sostanza naturale presente in tutte le creature viventi. Viene utilizzata come additivo alimentare ed è anche stata usata per secoli come antibiotico naturale. Ad esempio, il vino e la birra contengono acido succinico.

Per godere dei vantaggi della collana di ambra, è necessario assicurarsi di acquistare pura ambra baltica. Deve essere grezza, non lucida. Visto che qualcuno afferma che la prima possa essere graffiante a contatto con la pelle sensibile, è possibile anche optare per la variante semi-grezza.

La collana andrebbe indossata nella zona dove si desidera ottenere beneficio. Ad esempio, se si vuole migliorare la tiroide, una collana corta può essere l’ideale, mentre per l’artrite è meglio indossare un bracciale al polso.

Anche se la maggioranza dei feedback su questo genere di prodotti riguarda i benefici per i bambini, molte informazioni riportano anche quelli sugli adulti. Come rimedio alternativo per il trattamento della tiroide può essere ottima per rafforzare la funzione tiroidea. Ci sono persone che grazie alle proprietà dell’ambra sono state in grado di ridurre la dose dei farmaci da assumere. Anche se attualmente non esistono studi ufficiali a confermare questi risultati, può essere utile provare: effetti collaterali non sono previsti!

Molti scettici, in merito all’uso con i bambini, sostengono che la collana di ambra possa comportare un rischio di soffocamento o strangolamento. Può essere un problema, così come può diventarlo il pericolo che le perline si rompano. Come precauzione, meglio garantirsi che la collana sia molto corta e che il bimbo non venga lasciato incustodito mentre la indossa. Alcuni genitori preferiscono usare una cavigliera di ambra, piuttosto, da coprire con le calze.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.