6 punti da massaggiare sul piede per sentirsi subito meglio

reflex-feetLo sapevi che gambe, piedi e mani sono dotati di migliaia di terminazioni nervose? E che ciascuno di essi può essere utilizzato per stimolare il corpo intero? Questo è il concetto che sta dietro alla riflessologia.

La riflessologia del piede è una tecnica di guarigione alternativa usata da secoli per trattare problemi non strettamente legati al piede stesso. E’ semplice e risulta efficace per moltissime persone.

Il concetto è simile a quello dell’agopuntura: si stimolano alcuni punti specifici del corpo, per ristabilire l’equilibrio, il rilassamento e la guarigione. Naturalmente non è possibile guarire qualsiasi cosa, ma i riflessologi sostengono con convinzione, e a ragion veduta, di riuscire a fornire un grande sostegno a problematiche legate all’insonnia, all’ipertensione e allo stress.

La reflessologia plantare ha quattro principali effetti positivi sulla salute:

  • aumenta il flusso del sangue verso reni e intestino
  • provoca un miglioramento della condizione nei pazienti che si sottopongono a dialisi
  • ha un effetto rilassante, abbassando di conseguenza la pressione sanguigna e diminuendo l’ansia
  • riduce il dolore

Per provare gli effetti benefici della riflessologia, prima di affidarsi ad un operatore esperto, è consigliabile massaggiare sei punti chiave che si trovano sui piedi.

Alluce

Massaggiare l’alluce può essere di grande aiuto nel controllo dell’appetito e quindi può favorire la perdita di peso, se affiancato a una corretta attività fisica.

Centro dell’alluce

Questo è il punto di accesso principale della ghiandola pituitaria, la principale all’interno del nostro sistema ormonale. Si trova nella parte posteriore del piede. Chiunque soffra di uno squilibrio ormonale dovrebbe prestare attenzione a questa zona

Base dell’alluce

Massaggiare questa zona equivale a stimolare la tiroide e può aiutare ad alleviare stress e tensione. Anche chi non soffre di stress può trarre beneficio dalla stimolazione di questo punto, allo scopo di rilassarsi, magari dopo una giornata pesante. Anche quest’area è localizzata sulla parte posteriore del piede.

Centro del piede

Al centro del piede, sulla pianta, si trova il punto di incontro di una serie di nervi, collegati al diaframma. Massaggiare questa zona aiuta a rilassare il corpo e a sciogliere stress e tensioni.

Bordi interni del piede

Queste aree sono collegate alla ghiandola surrenale. Massaggiandole, sarà possibile elevare i livelli di energia.

Area davanti al tallone

Concentrarsi su questa area sulla pianta del piede aiuta ad attivare il sistema escretore e contribuisce a liberare il corpo dalle tossine.

Massaggiare questi punti regolarmente può offrire molto sollievo e aumentare la vitalità. L’ideale è rivolgersi ad un professionista esperto nei processi di massaggio, per ottenere risultati più profondi.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it