La dieta alcalina che aiuta a decalcificare la ghiandola pineale

alkaline-glandPer ricaricare il terzo occhio (ghiandola pineale) bisogna consumare cibi e bevande ad alta vibrazione, ricchi di nutrienti.

La maggior parte delle persone, oggi, segue una dieta dannosa per lo spirito. Con l’afflusso di alimenti a bassa vibrazione (cibi da fast food, alimenti cotti al microonde, zuccheri, ecc.) sono comparse più malattie e l’evoluzione spirituale ha subito un rallentamento.

Sappiamo tutti che gli alimenti si dividono in due gruppi: acidificanti e alcalinizzanti. Le differenze tra i due sono abissali.

Il nostro organismo è stato progettato per mantenere il pH in equilibrio, ad un valore tra 7,35-7,45. Troppo acido causa squilibrio nel sangue, malattie e la calcificazione della ghiandola pineale. Ogni volta che mangiamo qualcosa di poco nutriente e di acido, il nostro corpo deve estrarre le sostanze nutritive dalle riserve del nostro corpo, per neutralizzare questa acidità.

La crescita spirituale attraverso la decalcificazione della ghiandola pineale si può ottenere consumando più alimenti alcalini. Dovremmo prestarvi molta attenzione, perché i cibi alcalini ci ricaricano, mentre quelli acidi ci indeboliscono. La lista che segue fornisce diverse indicazioni sulla quantità di alternative disponibili, che permetteranno di ricaricare il nostro terzo occhio e rigenerare la nostra forza spirituale innata.

Una volta che si inizia a consumare più alimenti alcalini, aumenteranno di conseguenza l’intuizione, i sogni, la calma, la serenità mentale, la felicità, la creatività e l’energia generale.

Gli alimenti elencati sono tutti alcalinizzanti. Esiste una differenza tra acidificanti e alcalinizzanti. Un agrume come l’arancia è acido, ma quando il corpo lo assimila, lascia una scia alcalina. Per questo l’arancia è alcalinizzante.

Alfalfa
Carciofi
Asparagi
Barbabietole
Broccoli
Cavolini di Bruxelles
Cavoli
Carote
Cavolfiore
Sedano
Erba cipollina
Clorella
Cetrioli
Melanzane
Aglio
Fagiolini
Rape
Porri
Lattuga
Olive
Cipolle
Zucca
Ravanelli
Rabarbaro
Spinaci
Spirulina
Patate Dolci
Bietole
Crescione
Zucchine

Frutta alcalinizzante

Mele
Albicocche
Banane
More
Avocado
Ciliegie
Noci di Cocco
Ribes
Pompelmi
Uva
Melone
Kiwi
Limoni
Lime
Nettarine
Arance
Papaya
Pesche
Pere
Ananas
Uva secca
Lamponi
Rabarbaro
Fragole
Mandarini
Pomodorini
Anguria
Mandorle
Castagne
Semi di Cumino
Semi di Finocchio
Semi di Lino
Lenticchie
Macadamia
Miglio
Pecan
Semi di Zucca
Semi di Sesamo
Noci

Spezie e condimenti alcalinizzanti

Peperoncino
Cannella
Curry
Sale Marino Integrale
Salsa di Soia bio
Stevia
Olio d’Oliva

I peggiori alimenti acidificanti

Alcol, dolcificanti artificiali, torte, pasticcini, latticini (formaggio, gelati, yogurt, milk-shake), farina bianca, succhi di frutta con aggiunta di zuccheri, carne (pollo, pesce e tacchino compresi), pasta, sale raffinato, bibite, zucchero.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie