L’ANSIA VIENE RACCONTATA E ILLUSTRATA A FUMETTI

Le malattie psichiche sono tra le più difficili da spiegare a chi non le abbia mai sperimentate. Questo capita perché, di solito, le malattie hanno dei sintomi fisici che sono più tangibili, in un certo senso, mentre quello che capita nella nostra mente sembra invisibile. Quando si combatte contro qualcosa come l’ansia, chi ci sta intorno potrebbe avere difficoltà a capire il motivo per cui è complicato controllare determinate situazioni. L’artista Sophie Wright, attraverso il suo blog, ha pensato di illustrare con qualche schizzo la situazione, raccontando attraverso 9 vignette cosa si prova quando si è in ansia.

ansia-01

Quando qualcuno mi chiede qualcosa sull’ansia, la paragono sempre al tempo. E’ come quando esci per fare una passeggiata e inizia a piovere e ti accorgi di non avere l’ombrello.

ansia-02

Tutti gli altri sembrano avere l’ombrello e ti chiedono “Perché ti prendi sempre la pioggia?” “Perché non ti compri un ombrello?”

ansia-03

Solo che non basta prendere l’ombrello, il tempo sembra continuamente peggiorare e non c’è nulla che tu possa fare.

ansia-04

Quando soffri di ansia, ti preoccupi di cose che in realtà non sono affatto un problema. Pensi “Oh Dio, tutti mi odiano, sono una persona terribile, perché do fastidio?” Ad esempio ti capita di dire qualcosa di davvero stupido durante una conversazione, come quando qualcuno ti augura buon compleanno e tu rispondi “Grazie, auguri anche a te!”

ansia-05

Ciò che a chiunque altro creerebbe un semplice imbarazzo, per altri può rappresentare una tragedia, se soffrono gravemente di ansia. “Sarò un orrendo disastro”. Per placare l’ansia, provo a spiegare alle persone cosa provo quando le cose si fanno serie. “Mi sento come se tutti fossero stanchi di me e non volessero mai più avere a che fare con me”.

ansia-06

All’inizio, le persone sono di supporto. “Avrai sempre il mio aiuto e supporto” “Ma certo che ti voglio ancora bene!” “Ti prometto che non dovrei preoccuparti di questo” “Tutti provano queste sensazioni, va tutto bene!”

ansia-07

Dopo la quarta o la quinta volta, però… “E’ così che funziona il mondo” “La cosa sta diventando stupida, ora” “Falla finita” “Smetterai mai di preoccuparti o lamentarti?” “Questa cosa sta iniziando a pesarmi” “Se sai che è tutto nella tua testa, perché continui così?”

ansia-08

Alla fine, ho così tanta paura che l’ansia peggiori, che smetto di parlare. Cosa che mi fa tornare di nuovo al punto iniziale. Mi rendo conto che cercare di aiutare chi si sente così possa essere frustrante, specialmente quando la soluzione è apparentemente così semplice.

ansia-09

Ma per favore, cercate di capire che la maggior parte delle persone che soffre di ansia difficilmente sono in grado di controllarla e non sarete voi a poterlo fare per loro! Coerenza, rassicurazione e pazienza, comunque, fanno di solito un ottimo lavoro!

L’ansia non è qualcosa che si supera facilmente, ma ci sono molti modi naturali efficaci per affrontarla e farla diventare solo un brutto ricordo.  Anzitutto è possibile prevenirla. Inoltre, di grande aiuto si è dimostrata l’aromaterapia e, di recente, abbiamo illustrato come placarla con una bevanda naturale a basa di limone e lavanda. Ottimi risultati nella risoluzione a lungo termine dell’ansia, si sono riscontrati grazie ai trattamenti di Cromopuntura.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo a cura di ©generazionebio.com. E’ possibile riproporlo non a scopi commerciali e integralmente solo citando la fonte e con un link cliccabile che punti all’articolo originale.