RIMEDI NATURALI PER INFEZIONI RESPIRATORIE

viral-infectionSiamo nel picco della stagione invernale e tosse, raffreddore, influenza e altre malattie del tratto respiratorio sono in aumento.

Queste condizioni derivano spesso da una cattiva alimentazione, da un sistema immunitario debole e dalla mancanza dell’esposizione alla luce solare, tra le altre cose. Ma il loro sviluppo non è inevitabile, specialmente se si prendono le misure adeguate di prevenzione.

Ecco di seguito un elenco di 8 alimenti e spezie che aiutano a mantenere lontane le infezioni delle vie respiratorie in questi freddi mesi invernali:

#1 Echinacea. Questa erba fiorita è il punto fermo della medicina naturale da centinaia di anni, grazie ai suoi composti immunostimolanti unici, che funzionano già dal primo segno di infezione e lo seda rapidamente. Comunemente indicata nel corso della storia come un toccasana, l’echinacea aiuta in modo naturale ad aumentare i livelli naturali di properdina, una sostanza chimica che attiva la parte del sistema immunitario responsabile dell’allontanamento di batteri e virus. L’echinacea può anche contribuire a ridurre la gravità dei sintomi dell’influenza e del raffreddore già in corso, permettendo di eliminarli rapidamente.

#2 Aglio. Un potente rinforzante del sistema immunitario, anche l’aglio per molti secoli è stato usato come rimedio naturale per le malattie respiratorie. Molto prima che venissero inventati gli antibiotici sintetici, l’aglio era il medicinale scelto per trattare le infezioni, grazie ai suoi potenti composti a base di zolfo, allicina e sulfidrilici in grado di prevenire le malattie.

#3 Scalogno. E’ un parente stretto dell’aglio e possiede dei potenti immunostimolanti che lo rendono un ottimo rimedio e un’ottima forma di prevenzione per le infezioni del tratto respiratorio. Ricco di composti organici dello zolfo, come la vitamina C, le vitamine del gruppo B e i minerali traccia, lo scalogno è sicuramente da consumare durante i mesi invernali. Si può provare a fare una minestra di verdure con scalogni, porri e aglio per supportare il sistema immuntario e aggiungere al mix altri ingredienti a piacere.

#4 Zenzero. Dotato di più di una dozzina di composti antivirali, lo zenzero è una pianta eccellente per prevenire e curare raffreddori e influenza. Lo zenzero è particolarmente utile se si dispone già di una malattia respiratoria e si sta tentando di guarire e funziona particolarmente bene per alleviare il dolore e disinfettare il corpo.

#5 Sambuco. La pianta si posiziona tra i rimedi più efficaci per il trattamento delle malattie respiratorie. Ricca di flavonoidi antiossidanti, la bacca di sambuco è particolarmente adatta per prevenire e curare le malattie grazie alla sua capacità unica di ridurre il gonfiore delle mucose. Il frutto è un potente alimento antinfiammatorio, antivirale e antitumorale.

#6 Origano. Si tratta di un potente antibiotico antivirale e, in particolare, l’olio di origano è un rimedio sorprendente nel trattamento delle vie respiratorie già infiammate. Si possono combinare 5 o 6 gocce di olio di origano in acqua e fare dei gargarismi per ottenere un sollievo immediato, oppure si può bere fino a che l’influenza non sarà passata in nemmeno 24 ore.

#7 Vitamina C. Anche se a volte viene quasi derisa dal sistema medico tradizionale, a lungo è stato confermato come la vitamina C sia un potente nutriente, capace di stimolare l’attività del sistema immuntario e allontanare la malattia. Uno studio finlandese del 2004, ad esempio, ha confermato che i pazienti che assumono vitamina C hanno molte meno probabilità di sviluppare raffreddori, polmoniti e infezioni alle vie respiratorie. Basta essere certi di assumere acido ascorbico naturale.

#8 Vitamina D. Milioni di persone hanno livelli pericolosamente bassi di vitamina D nel loro sistema e questa è una delle cause principali delle malattie croniche oggi, tra cui anche quelle respiratorie. Questo è un motivo importante per, soprattutto nei mesi invernali, integrare quotidianamente il fabbisogno di vitamina D3, oppure di continuare ad esporsi al sole per almeno 20 minuti al giorno, per mantenere il sistema immunitario forte e resistente.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Altre notizie