Dormire nudi apporta innumerevoli vantaggi alla salute

sleep-dressC’è chi pensa che dormire nudi sia un tabù o una stranezza. Forse, semplicemente non ha mai provato gli effetti positivi che questa pratica apporta al nostro organismo. Ecco alcune delle sorprendenti ed utili qualità di un’abitudine tanto sottovalutata.

Controllo dei livelli di cortisolo

Uno dei benefici più importanti che comporta dormire senza vestiti è la possibilità di mantenere il corpo fresco durante la notte. Questo aiuta a mantenere i livelli di cortisolo in equilibrio. Il cortisolo è un ormone correlato allo stress. Se i livelli si alzano, si possono avere effetti indesiderati come pressione e colesterolo alti, diversi tipi di squilibri e disturbi, sistema immunitario indebolito e aumento dell’appetito. I livelli di cortisolo nel corpo sono solitamente più bassi quando si è nella fase del sonno più profondo. Subito dopo, ricominciano a salire, allo scopo di preparare il corpo alla giornata e per farci sentire freschi e riposati al risveglio. I problemi insorgono quando il corpo non si riposa in maniera adeguata e ha bisogno di ricaricarsi. Quando si dorme poco, al mattino i livelli di cortisolo sono insolitamente alti e questo può causare diversi disagi. Avremo probabilmente un aumento dell’appetito e un desiderio di zucchero più forte del solito.

Sonno profondo e riposante

Come sappiamo, la temperatura corporea riveste un ruolo importante nella qualità del sonno. Uno studio condotto in Australia ha dimostrato che alcuni tipi di insonnia possono essere causati in effetti da una cattiva regolazione della temperatura del corpo durante il sonno. Un’altra ricerca ha dimostrato che è possibile dormire più profondamente quando la temperatura del corpo è regolata correttamente quando siamo a letto. Un altro studio portato avanti da alcuni scienziati olandesi ha realizzato un esperimento in cui i partecipanti indossavano una tuta termica che abbassasse la temperatura della pelle, senza influenzare la temperatura generale del corpo. I risultati hanno dimostrato che i partecipanti hanno sperimentato un sonno piacevole, indisturbato e più profondo.

Si deduce che stare troppo al caldo a letto di notte può influire sulla qualità del sonno. Basterà sperimentare, togliendo il pigiama e le coperte troppo pesanti per sentire la differenza.

Migliore qualità della vita sessuale

Dormire nudi stimola diversi tipi di ormoni ottimi per il corpo, uno di questi è l’ossitocina. Questo è anche conosciuto come l’ormone dell’amore e viene rilasciato quando si raggiunge l’orgasmo, quando si prova attrazione, ma anche quando siamo sotto stress. Questo ormone aiuta a combattere la depressione e contribuisce alla salute intestinale e a una sana pressione sanguigna. Inutile dire che dormire nudi con il proprio partner possa accendere la fiamma, aumentare l’attrazione e migliorare la vita sessuale nel suo complesso.

Aumento dei livelli degli ormoni anti-invecchiamento

Dormire nudi aiuta a mantenersi giovani più a lungo. Come detto, è importante lasciare il corpo fresco durante il sonno, ma ciò che può fare la differenza è mantenere la temperatura della camera da letto inferiore a 21°C. Più l’aria è calda mentre si dorme, più si ostacola il rilascio degli ormoni anti-invecchiamento, come la melatonina e gli ormoni della crescita. Quando si fa buio, nel nostro organismo si produce la melatonina, la quale contribuisce a raffreddare il corpo. Quando la temperatura del nostro corpo è più bassa, viene stimolato il rilascio degli ormoni della crescita, con un grande beneficio per la pelle. La rivista Sleep ha pubblicato uno studio dove si dimostra che il sonno stimola il rilascio degli ormoni della crescita.

Salute generale del corpo

Come già accennato in precedenza, l’alta temperatura della pelle durante il sonno può ostacolare il rilascio degli ormoni della crescita, responsabili del sano funzionamento del corpo e di una pelle in salute.

L’Università di Warwick ha dimostrato con uno studio che dormire meno di 6 ore per notte può causare molte condizioni come diabete o disturbi cardiaci. Anche l’aumento del peso è legato alla carenza di sonno. Il rilascio dell’ormone dello stress, il cortisolo, è stimolato proprio quando non di dorme abbastanza e si innescano gli ormoni della fame. In questo modo, aumentano i livelli di insulina.

Riduzione del rischio di infezione da lieviti

Le infezioni da lieviti sono comuni e si possono curare facilmente con una corretta alimentazione e il rafforzamento del sistema immunitario. Tuttavia, dormire nudi può essere un ulteriore aiuto nella riduzione del rischio di ammalarsi, perché il lievito cresce in un ambiente caldo e umido. Dormire nudi offre al corpo l’opportunità di rinfrescarsi e restare asciutto tutta la notte, impedendo al lievito di crescere e diffondersi.

Aumento della sicurezza in se stessi

Quando si dorme nudi, si impara ad essere sempre più a proprio agio nella propria pelle. Questo offre un’iniezione di fiducia incredibile, che sicuramente farà sentire più felici. Inoltre, avere più fiducia spingerà a guardarsi più spesso allo specchio e incoraggerà a piacersi sempre di più.

*fonte iheartintelligence.com

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.