Le 11 strategie per vivere felici e sani nel nuovo anno

healthier-happierPer creare il mondo che vogliamo dobbiamo prendervi parte e il cambiamento deve iniziare da noi. Dare il buon esempio è un mezzo molto semplice ed efficace per influenzare chi ci sta vicino e l’intera comunità. Ecco alcuni semplici modi per ottenere felicità e salute per se stessi, vivendo una vita benefica anche per la terra e per tutta la comunità.

Meno è Più

Ridurre il disordine della nostra vita e donare, o vendere, tutti quegli oggetti non necessari a noi ma che possono essere utili ad altre persone. La regola è che se qualcosa non la usiamo da un anno, probabilmente non ci servirà mai. E che se l’abbiamo usata solo una volta, probabilmente è una risorsa che potrebbe essere sfruttata meglio altrove.

Meno denaro ci serve, meno dobbiamo lavorare e più tempo abbiamo a disposizione per fare le cose che amiamo, stare con la famiglia e gli amici, fare attività fisica, seguire dei corsi, oppure restare a leggere un libro sul divano.

Siamo gentili e saremo ricambiati

A fare del bene ci si sente bene. Basta iniziare. Se poi si continua a fare delle cose buone per gli altri, questa diventerà un’abitudine e ci ritroveremo a seminare il bene – e a riceverlo – in maniera molto naturale. Purché lo facciamo in maniera incondizionata, senza un secondo fine.

Manifestare gratitudine

Se ci soffermiamo a riflettere, sono molte le cose per cui essere grati. L’acqua, l’elettricità, il cibo, un appartamento confortevole anche se magari piccolo, l’aria che respiriamo. Occorre concentrarsi sulle cose che abbiamo e apprezzarle, anziché pensare a ciò che desideriamo. Probabilmente abbiamo già tutto ciò che occorre per essere felici e in salute.

Prendere tempo per se stessi e i propri sogni

Chiediamoci cosa desideriamo davvero dalla vita e prendiamoci del tempo per rispondere a questa domanda. Dobbiamo definire le priorità in base ai nostri desideri. Una volta che abbiamo la risposta, scriviamola. E poi iniziamo a fare attivamente qualcosa per ottenere ciò che vogliamo.

Cambiare punto di vista per cambiare il mondo

La vita è solo una questione di prospettiva. Possiamo scegliere se una situazione è positiva o negativa. Il nostro atteggiamento sarà quello che determinerà se la giornata sarà buona o cattiva.

Abbracciare l’economia di condivisione

Condividere con amici, famiglia, con la comunità ma anche con gli sconosciuti. Quanto più si condivide, più anche le altre persone condivideranno con noi. E più si condivide, meno si ha bisogno. Il web, ad esempio, è una fonte preziosa di condivisione, con siti che offrono alloggio, trasporti, cibo, attrezzature sportive e molto altro.

Fare attività fisica regolare

Allenarsi come facciamo oggi è un’abitudine piuttosto recente. In passato era molto più comune fare attività svolgendo le normali faccende quotidiane. E’ ancora possibile farlo: si può usare la bicicletta per andare al lavoro, a scuola, da un amico o a fare la spesa. Mentre parliamo al telefono o facciamo riunioni di lavoro, possiamo camminare. Se si utilizza di meno l’automobile, possono volerci 15 minuti in più per raggiungere la nostra destinazione, ma sono minuti preziosi per connettersi con l’ambiente circostante e con se stessi.

Mangiare sano

Si può provare un’alimentazione a base di cibi vegetali e integrali. Si tratta di un modo semplice per mangiare che consente diverse opzioni deliziose ma salutari. Mangiare più frutta, verdura, cereali, legumi, noci e semi e molti meno carne e latticini. Quando si mangia sano, è più facile mantenersi in salute e in forma. Per mangiare al meglio è inoltre utile abbandonare il cibo confezionato di derivazione industriale e acquistare alimenti biologici e a km zero.

Vivere in maniera semplice

Semplificare, semplificare, semplificare. Meno soldi, meno oggetti inutili. Tutto questo può significare più salute, felicità e libertà. Di meno cose abbiamo bisogno e più saremo amichevoli con la nostra terra.

Essere un consumatore positivo

Quando acquistiamo, teniamo conto della provenienza delle cose e di come sono state prodotte. Se non lo sappiamo, facciamo in modo di scoprirlo. Facciamo in modo di prendere le nostre decisioni sulla base del benessere di tutti gli esseri umani, gli animali e la Terra. Tutto questo implica la scelta di sostenere le imprese che davvero hanno a cuore tutto questo.

Essere consapevoli

Pensare. Fare domande. Cercare la conoscenza. Prendiamo il controllo della nostra mente. In questo modo, prenderemo il controllo della nostra vita.

L’augurio di un anno ricco di salute, felicità e di vita eco-sostenibile!

Fonte

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Traduzione di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie