Halloween: le ricette per un make up a base di ingredienti naturali

Halloween-1Quello che dovrebbe spaventare maggiormente nella notte delle streghe, è il trucco.

Alcuni ricercatori di un centro ecologico statunitense, senza scopo di lucro, hanno di recente pubblicato i risultati di un test che mostra come in moltissimi trucchi destinati ad Halloween vi siano tracce di metalli pesanti pericolosi.

Mamme e papà che si preparano a trasformare i loro figli in vampiri, streghe e folletti, dovrebbero quindi pensare due volte ai prodotti da scegliere. Più della metà dei prodotti testati, infatti, contengono cadmio, una neurotossina capace di provocare seri danni al cervello.

I bambini sono particolarmente vulnerabili agli effetti dei metalli pesanti. Sostanze come cadmio, mercurio e cromo sono spesso associati a difficoltà di apprendimento, danni cerebrali, allergie della pelle e in alcuni casi al cancro.

Questa ricerca si affianca, purtroppo, a tutte quelle condotte sui cosmetici per adulti, in cui la maggior parte dei prodotti testati sono risultati contaminati, senza che l’ingrediente comparisse sull’etichetta dei prodotti naturalmente.

Nel dettaglio, lo studio ha rilevato:

  • il 52% dei trucchi di Halloween testati hanno mostrato la presenza di cadmio in quantità massima di 455 parti per milione
  • il 100% dei prodotti contiene cromo
  • altri metalli pesanti rilevati sono: arsenico, stagno, antimonio, mercurio e piombo
  • la lista degli ingredienti testati conteneva anche altre sostanze considerate pericolose.

L’antimonio ha una tossicità variabile, in base allo stato in cui si trova. La sua forma metallica è considerata relativamente inattiva ma estremamente tossica per l’uomo. Può provocare irritazioni gravi e dermatiti.

L’arsenico se ingerito viene facilmente assorbito dal tratto gastrointestinale. Può anche essere assorbito attraverso la pelle ed è considerato estremamente cancerogeno. Questo dovrebbe incoraggiare le famiglie a scegliere dei prodotti sicuri e non tossici per il make up di Halloween, valutando delle alternative magari meno economiche ma prive di effetti collaterali.

Il cadmio è considerato cancerogeno per l’uomo e l’esposizione orale ad alti livelli della sostanza ha causato una grave irritazione dello stomaco, vomito e diarrea. Esposizione a livelli più bassi può portare a lungo termine a danni renali e deformità ossee.

E’ stato provato che il piombo assorbito dalla pelle può distribuirsi in tutto il corpo. E’ provato che la contaminazione può essere dannosa per l’uomo e che le donne in gravidanza sono maggiormente suscettibili ai suoi effetti. Un’esposizione cronica può portare a problemi cardiovascolari, renali, immunitari, e al sistema nervoso centrale e periferico.

I composti di mercurio sono facilmente assorbiti attraverso la pelle e tendono ad accumularsi nel corpo. Possono causare reazioni allergiche, irritazione della pelle e manifestazioni neurotossiche.

COME PREPARARE A CASA IL MAKEUP PER HALLOWEEN
A fronte di queste notizie, è possibile ricorrere a delle ricette naturali per auto-produrre il necessario per il make-up di Halloween.

Ferite, cicatrici e verruche

Ingredienti: gelatina, acqua bollente.

Preparazione: mescolare 30 grammi di gelatina e due cucchiai di acqua bollente. Lasciare riposare il composto per 3 minuti. Se l’odore non risulta gradevole, è possibile aggiungere qualche goccia di olio essenziale, assicurandosi prima che non sia irritante per la pelle. A questo punto, versare il composto su carta da forno o su una superficie liscia, per dargli la forma desiderata. Bisogna lavorare molto velocemente con la modellazione, specialmente se si deve aggiungere del colore. Se si desidera ricreare una ferita, aggiungere del colorante rosso naturale. Se la ferita deve sembrare di antica data, si può usare del cioccolato liquido. Se si vuole creare la verruca di una strega, si può ricorrere a del colorante verde naturale, insieme a qualche capello ricavato dalla spazzola. Per ottenere un effetto macabro, si può aggiungere farina o amido di mais. Per ricreare pelle morta, aggiungere farina d’avena. Quando si sarà ottenuto l’effetto desiderato, basterà lasciare asciugare. Una volta pronta, si può far aderire la maschera alla pelle usando dello sciroppo di mais o affini. Quando si seccherà, in breve tempo, la maschera o l’effetto voluto risulterà ben aderente. E’ bene effettuare la preparazione il giorno stesso della festa.

Make up

Ingredienti: amido di mais, farina bianca, grasso vegetale, glicerina vegetale

Preparazione: Mescolare con una forchetta 10 cucchiaini di amido di mais, 2 cucchiaini di farina bianca, 5 cucchiaini di grasso vegetale e ¼ di cucchiaino di glicerina fino a quando il composto non assumerà la forma di una palla. E’ possibile aggiungere della glicerina, per ottenere un colore più bianco. Poi, separare il composto in piccole altre palle, per aggiungere a ognuna il colore necessario. Ad esempio per renderla più scura, si potrà aggiungere dell’acqua presa dal fondo della caffettiera.

Sangue finto

Per il sangue finto, utilizzare sciroppo di mais, un pizzico di sapone liquido naturale (per rendere più facile pulizia), e la colorazione rossa. Il più semplice da usare è il colorante alimentare rosso naturale. Se si desidera del sangue più scuro, aggiungere un po ‘di sciroppo di cioccolato.

Effetto glitter

Utilizzare gel a base di aloe vera, disponibile in qualsiasi negozio di alimenti naturali, e mescolare qualche brillantino. In alternativa, un cosmetico affine ma naturale, andrà comunque bene per dare lo stesso effetto.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di Monica Vadi per generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Monica Vadi

Monica Vadi

Terapista e docente base in Cromopuntura secondo Peter Mandel, si è diplomata presso l'Internationales Mandel Institut Für Esogetische Medizin. E' abilitata alla lettura della foto D.E.P.T. (Diagnosi Energetica Dei Punti Terminali) e si è specializzata come Holistic Health Coach / metodo Well Aging Quantico. Vive e lavora a Torino dove riceve su appuntamento. Per fissare una consulenza: [email protected] / +39 392 7650931

Altre notizie