ALLE ORIGINI DI ACNE, ECZEMA E PSORIASI

EczemaChi ha avuto problemi di pelle sa bene quanto male ci si possa sentire. Il viso e la pelle sono visibili a tutti, è pressoché impossibile nasconderli.

Ci sono persone che cambiano decisamente stile di vita, evitano attività come il nuoto a causa della psoriasi su gomiti e ginocchia. Questo per non essere notati e non far credere di avere una malattia contagiosa.

Chi ha sofferto di eczema si è visto spesso prescrivere dal medico degli steroidi e li ha usati senza pensare ai danni collaterali a lunga scadenza dei farmaci. Uno di questi danni è il sorgere in molti soggetti della fibromialgia. Anche chi ha sofferto di acne ha avuto un iter simile.

La soluzione non si trova sempre nei farmaci. Spesso è bene andare alla radice del problema e affrontarlo in maniera naturale, con delle terapie che risultano efficaci e sicure.

Occorre sapere che le malattie della pelle hanno origine dall’incapacità dell’organismo di disintossicarsi in maniera efficiente. Gli organi inclusi nel processo di depurazione sono intestino, reni, fegato, vasi linfatici e pelle. Quando i sistemi legati altri organi non riescono a gestire le tossine, il corpo usa la pelle come ultima risorsa utile ad espellerle.

Questo sottolinea come, quando si hanno problemi di pelle, sia necessario sostenere gli altri organi e trovare un modo per disintossicare il corpo in maniera più efficiente. Nella maggior parte dei casi il primo organo a presentare delle disfunzioni nei soggetti affetti da problemi cutanei è l’intestino.

La stitichezza può essere un segnale d’allarme. Poi potrebbe essere necessario verificare che non siano presenti problemi di ipotiroidismo. Potrebbe essere necessaria un’integrazione a base di magnesio, che è utile per la pulizia dell’intestino.

Una volta che l’intestino è tornato alla sua funzionalità normale, è necessario eliminare le tossine dall’organismo. Uno dei migliori metodi per raggiungere questo scopo, è rappresentato dal programma Y-Age di LifeWave. Siamo di fronte a un sistema rivoluzionario che interviene sul corpo, attraverso specifici agopunti, inviandogli le istruzioni per depurarsi in maniera naturale.

Il programma è costituito da due dispositivi, Glutathione e Carnosine, che si utilizzano alternati per sei giorni a settimana. Già nel giro di un mese è possibile notare, con la loro applicazione, una pelle più morbida; l’acne inizia a scomparire gradualmente, lasciando la pelle liscia.

Infine, è sempre prudente mangiare i cibi giusti, preferibilmente freschi e integrali. Eliminare il cibo spazzatura, gli zuccheri e gli additivi, attenendosi a verdure, carni di qualità e cereali integrali, è tassativo. Molte persone non tollerano i latticini, perciò chi ha problemi intestinali farebbe bene ad eliminare formaggio, latte, yogurt e gelato per almeno un mese, per vedere se c’è differenza e ci si sente meglio.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Altre notizie