TUTTI PRONTI PER L’INVERNO GRAZIE A LIFEWAVE

dog-fluCi siamo occupati di spiegare come prevenire l’influenza invernale sfruttando le proprietà di un agopunto molto potente. In alcuni casi è però troppo tardi e occorre intervenire su sintomi che è possibile riconoscere, per attivare efficacemente il processo di guarigione dai classici disturbi di stagione.

Secondo la filosofia medica orientale, dal punto di vista energetico viviamo tre fasi dell’influenza:

Fase 1: Invasione esterna del Qi protettivo, che viene regolato dal meridiano Polmone e che può manifestarsi attraverso un torcicollo, un’emicrania o il naso che cola. In questa fase è utile applicare un dispositivo Y-Age Carnosina sulla parte posteriore del collo, sul punto GV14 (Vaso Governatore 14) e un Y-Age Glutathione sulla parte anteriore, su CV22 (Vaso Concezione 22). Inoltre è possibile utilizzare una coppia di dispositivi Energy Enhancer: il marrone sulla piega interna del polso sinistro (LU9 – Polome 9) e il bianco sulla fossetta che si trova tra pollice e indice della mano destra (LI4 – Intestino Crasso 4).

Fase 2: Bruciore, infiammazione e arrossamento della gola possono manifestarsi a seguito del vento, che deve essere eliminato attraverso i meridiani Yang. In questa fase è utile continuare a utilizzare i dispositivi Y-Age: Carnosina su GV14 (Vaso Governatore 14) e Glutathione su CV22 (Vaso Concezione 22). Occorre però spostare Energy Enhancer più indietro rispetto a prima: marrone sul punto LU7 (Polmone 7) a sinistra e il bianco sulla piega interna del gomito destro (LI11 – Intestino Crasso 11). Possono essere d’aiuto gargarismi con acqua salata calda e, se necessario, perossido di idrogeno diluito al 3% in acqua calda fino a tre volte al giorno.

Fase 3: si manifesta la ribellione del Qi del Polmone, attraverso la tosse. Per l’accumulo del catarro occorre posizionare i dispositivi Energy Enhancer sulla parte inferiore delle gambe, su un punto che sta tra il ginocchio e la caviglia, su ST40 (Stomaco 40): bianco a destra, marrone a sinistra. Per decongestionare i seni nasali può rivelarsi utile posizionare un dispositivo Y-Age Glutathione e un Y-Age Carnosina uno sopra l’altro sul terzo occhio, direttamente in mezzo alla fronte. In alternativa, si possono applicare i dispositivi Y-Age sul bordo esterno delle radici, su LI20 (Intestino Crasso 20), Glutathione a destra e Carnosina a sinistra. Per la tosse è utile un dispositivo Glutathione sullo sterno, su CV17 (Vaso Concezione 17) e un dispositivo Carnosina nella parte medio alta della schiena, su GV12 (Vaso Governatore 12).

Con questi accorgimenti il sollievo dai disturbi stagionali dovrebbe manifestarsi già dalla prima applicazione, risolvendoli senza effetti collaterali. Per una più semplice localizzazione dei punti indicati, sarà utile consultare la sezione dedicata ai meridiani.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Altre notizie