I consigli di Gurdjieff a sua figlia: spunti per vivere con integrità e saggezza

Georges Gurdjieff è stato un filosofo, scrittore, musicista e mistico di origine greco-armena. Autore, tra le altre cose, della dottrina della Quarta Via, ha lasciato insegnamenti meravigliosi a cui ispirarsi per vivere una vita degna di essere definita tale.

Tra questi, spiccano i consigli dati a sua figlia Dushka Howarth, riassunti qui di seguito.

Un concentrato di saggezza da cui trarre spunto ogni giorno per vivere felici con se stessi e con gli altri.

  • Concentra la tua attenzione su te stessa
  • Sii consapevole in ogni momento di ciò che pensi, senti, desideri o fai
  • Finisci sempre ciò che hai iniziato
  • Fai tutto nel miglior modo possibile
  • Non attaccarti a ciò che un giorno potrà distruggerti
  • Mostra la tua generosità senza avere testimoni
  • Tratta chiunque come se fosse il tuo parente più prossimo
  • Ripara tutto ciò che rovini
  • Impara a ricevere e ringrazia per ogni regalo
  • Non assumere un comportamento di autodifesa
  • Non ingannare, non rubare: ogni volta che lo farai, ingannerai e ruberai a te stessa
  • Aiuta chi ti è vicino, ma senza renderlo dipendente da te
  • Non occupare troppo spazio
  • Non fare rumore o fare gesti inutili
  • Se non hai ancora fede, fai come se l’avessi
  • Non lasciarti impressionare facilmente dall’influenza di personalità forti
  • Condividi con gli altri equamente
  • Non sedurre
  • Mangia e dormi quanto necessario
  • Non parlare dei tuoi problemi personali
  • Non giudicare o prendere posizione se non conosci tutti i fatti
  • Non stringere amicizie inutili
  • Non seguire le tendenze generali
  • Non venderti
  • Rispetta gli accordi che hai firmato
  • Sii puntuale
  • Non essere invidioso dei risultati e dei possedimenti delle altre persone
  • Parla solo di ciò che è necessario
  • Non pensare ai benefici che le tue azioni possono portarti
  • Non minacciare
  • Mantieni le tue promesse
  • In una discussione, mettiti sempre nei panni dell’altro
  • Riconosci quando qualcuno è superiore a te
  • Supera le tue paure
  • Aiuta gli altri a diventare autonomi
  • Supera i tuoi sentimenti di antipatia e sii vicino a coloro che vorresti rifiutare
  • Trasforma il tuo orgoglio in autostima
  • Trasforma la tua rabbia in creatività
  • Trasforma la tua avidità nell’adorazione della bellezza
  • Trasforma la tua invidia in ammirazione per le virtù altrui
  • Trasforma il tuo odio in misericordia
  • Non lodare te stessa, ma allo stesso tempo non insultarti.
  • Prenditi cura di qualcosa anche se non ti appartiene
  • Non lamentarti
  • Coltiva la tua immaginazione
  • Non dare ordini agli altri solo per il piacere di sottometterli
  • Paga per il lavoro e i servizi che ricevi
  • Non promuovere il tuo lavoro e le tue idee
  • Non cercare di risvegliare negli altri in relazione a te stessa sentimenti come: pietà, simpatia, ammirazione, complicità
  • Non cercare di distinguerti per il tuo aspetto
  • Non contraddire mai, piuttosto rimani in silenzio
  • Non indebitarti, compra e paga subito
  • Dopo aver insultato verbalmente, chiedi scusa pubblicamente
  • Non difendere le tue vecchie idee solo perché le hai già espresse
  • Non conservare cose inutili
  • Non fare tue le idee di altre persone.
  • Non fare foto con le celebrità
  • Sii il giudice di te stessa
  • Se stai meditando e ti appare il Diavolo, fai meditare anche il Diavolo

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it