Tutti abbiamo l’opportunità di fare il salto quantico, elevando il livello spirituale

Le energie in trasformazione che caratterizzano l’epoca unica in cui stiamo vivendo, offrono a tutti l’opportunità di compiere un salto di qualità. Quello che molti preferiscono definire salto quantico.

Stiamo attraversando un momento di transizione, che ci permetterà di raggiungere un nuovo livello di evoluzione e di vivere in un ambiente qualitativamente molto diverso. Questo processo è iniziato molto tempo fa e si trova ora al suo culmine.

Il potenziale spirituale dell’umanità è in grado di favorirlo o di rallentarlo. La fase attuale è particolarmente difficile, il caos sembra regnare ad ogni livello e sfiora anche il mondo della scienza, dell’arte e della società in generale.

Se in passato la scienza e la cultura fiorivano, a partire dalla seconda metà del XX secolo a prevalere è stato il disordine. La cultura ha iniziato a perdere le sue pure caratteristiche divine. Prendiamo la musica: i generi musicali oggi in voga (pop, metal, ecc.) non rispecchiano affatto l’armonia del mondo e anzi contribuiscono a indurre caos nell’umanità.

Il Creatore ha dato all’Uomo tutte le condizioni per vivere felicemente: la natura, le piante, gli animali. Siamo noi a generare il caos e a produrre tutti i presupposti di un’esistenza mediocre.

Tutto questo è però normale, perché ogni salto di qualità è accompagnato dal caos e dipende dal sistema dei frattali. Al termine di una certa fase di evoluzione, essendo la Terra stessa un sistema frattale, emerge il disordine affinché si instauri una nuova condizione.

Questo cambiamento, nel mondo materiale si può tradurre anche in un cambiamento nel codice genetico: ciò avviene a causa delle informazioni che vengono  trasportate dai neutrini. Si tratta di micro-particelle, il cui flusso permea l’intero universo, in grado di raggiungere la Terra, penetrare nelle strutture genetiche degli esseri viventi e modificarle.

Ogni persona può contribuire al processo di transizione verso un nuovo stato. Ce ne sono alcune che sono state in qualche modo selezionate, spesso a loro insaputa, per fare il lavoro più grosso, in base al loro impegno nel lavoro su di sé.

Ogni individuo, però, anche il meno evoluto, ha oggi l’opportunità di fare il salto. Può infatti acquisire improvvisamente una certa consapevolezza e iniziare a comportarsi in modo diverso, così da rendersi meritevole di far parte del nuovo mondo che verrà. Che non sarà per tutti. Ma a volte è sufficiente cambiare vita e modalità per raggiungere un nuovo livello.

Non tutti sanno che esiste una legge di elevazione della spiritualità, scoperta dallo psicologo tedesco Wilhelm Wund.

I francesi avevano studiato il potenziale umano, giungendo alla conclusione che una persona raggiunge la massima intelligenza all’età di 19-21 anni. Nel corso della vita, questo livello diminuisce e raggiunge un livello critico all’età di 40 anni.

Se però una persona si prende cura di se stessa e aumenta il suo livello spirituale, allora anche l’intelligenza può aumentare! Insieme ad essa, si sviluppa la creatività e si mantiene anche un buon equilibrio della salute. Questo accade perché una persona include nelle sue attività anche gli strati più profondi degli atomi, che in tutto sono 27. I più potenti sono in profondità, mentre i più deboli sono in superficie. La maggior parte delle persone usa gli strati superficiali. I geni vivono a spese degli strati più profondi, dall’ottavo in poi.  La maggior parte delle persone vive secondo principi e concetti diversi, pertanto non li comprende.

Per questo è importante lavorare sodo per aumentare il livello spirituale. Il resto arriva da sé. Una persona che fa tutto questo sarà infatti notata dai cosiddetti “gerarchi” e sarà aiutata e guidata, ricevendo tutto ciò che le serve per evolvere ulteriormente in modo creativo e accompagnare così l’umanità ad un livello superiore.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Ispirato ad un’intervista a Boris Astafiev
(ricercatore russo)

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it