Continuare a prendersi cura di sé senza crollare in questi tempi così oscuri

Stiamo attraversando dei tempi piuttosto bui, è vero. Non bisogna però permettere agli eventi esterni di abbatterci.

Tutto sembra davvero difficile, le certezze di un tempo sono svanite. Anche le persone a cui tutto sta andando relativamente bene si trovano in estrema difficoltà, perché sentono comunque il peso di energie molto pesanti intorno.

Oppure, semplicemente, sono preoccupate per i loro cari: per la loro salute, per il loro benessere economico e per delle prospettive che al momento sembrano molto confuse.

Proprio per questo è importante continuare a praticare le attività di prima: la preghiera, la meditazione, l’attività fisica. Tutto questo contribuisce a donare una sensazione di benessere e la forza di attraversare questo periodo così ostile.

Di estrema importanza, in questo momento, è prendersi cura della propria salute mentale. Per questa ragione continuare a guardare la tv o leggere notizie che tendono a drenare tutta l’energia è dannoso e può persino abbassare le difese immunitarie. Lo stress, infatti, stimola l’infiammazione e indebolisce l’organismo.

Un semplice gesto come questo può fare la differenza. C’è anche molto altro che si può però fare per sentirsi meglio e rafforzarsi, prendendosi cura di sé.

  • Svegliarsi presto, o almeno 10 minuti prima del solito e praticare la meditazione. Questo darà un input positivo alla giornata appena iniziata.
  • Tenere un diario dove scrivere i propri pensieri positivi o dove si osserva la bellezza che si ha intorno. La meraviglia di un passerotto, il colore di un fiore, l’aroma del caffè.
  • Ogni volta che i nervi saltano, cercare di mantenere la calma e ricordare che ci siamo dentro tutti. Ognuno di noi ha giornate positive e altre estremamente negative. Specialmente di questi tempi.
  • Prendersi del tempo per andare in campagna, in montagna, al mare o al parco. Anche un semplice pic-nic in giardino può rafforzare il radicamento e la centratura.
  • Non permettere mai agli altri di rovinarci la giornata. Rammentiamoci sempre della nostra grandezza e individualità. Evitare litigi e discussioni controproducenti. Limitarsi a prendere le distanze da ciò che ci fa male.
  • Coltivare la creatività: dipingere, danzare, cantare o recuperare qualsiasi talento messo da parte e che un tempo si praticava con gioia.
  • Riposare ogni volta che se ne sente il bisogno.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it