SE VUOI DIMAGRIRE, NON SALTARE LA COLAZIONE

breakfast-grainsSaltare la prima colazione può sembrare una buona idea se si sta cercando di perdere peso. Minor numero di calorie ingerite = meno cuscinetti di grasso per i fianchi, giusto? Sbagliato.

Saltare la prima colazione può avere l’effetto opposto. Saltando la prima colazione, non si alimenta il corpo nel momento in cui ne ha più bisogno, e si forza il sistema verso la modalità ‘crampi della fame’. Pertanto, anche se si ingeriscono meno calorie, il corpo inizierà memorizzare le calorie che si assumono come grasso. Quando il corpo ha necessità di nutrimento, ogni caloria assunta diventa fondamentale per la sopravvivenza. Questo processo sarebbe ottimo in una vera situazione di sopravvivenza … ma nella vita di ogni giorno si ottiene l’effetto opposto: si ingrassa. Quindi, il modo più salutare per iniziare la giornata è quello di fare colazione.

Una delle migliori colazioni è quella a base di proteine. Essendo però noi italiani affezionati più ai carboidrati che alle uova con il bacon, è consigliabile optare per carboidrati integrali, come pane tostato integrale, o cereali integrali con latte scremato.

E’ preferibile consumare la frutta in separata sede. La frutta è salutare in qualsiasi dieta, ma gli zuccheri naturali che ne derivano possono causare un picco di insulina quando si mescolano agli altri nutrienti, il che può portare a ulteriori calorie immagazzinate come grassi. Quindi è preferibile optare o per una colazione completamente a base di frutta, o per un frutto consumato 30 minuti prima di un pasto a base di carboidrati o un’ora prima di un pasto proteico. Questo contribuirà a isolare gli zuccheri in modo che vengano bruciati, anziché immagazzinati come grasso.

E’ importante ricordare che il nostro corpo è come una macchina e che, come tale, ha necessità di carburante per funzionare correttamente. Sia che si dorma o si sia svegli, si faccia jogging o si rimanga seduti alla scrivania, che si faccia la spesa o si legga un libro, il nostro organismo brucia costantemente energia che deve essere reintegrata. Perciò, mantenete il serbatoio pieno!

Se lo scopo è quello di perdere peso, piuttosto, anziché saltare i pasti e la colazione, è consigliabile optare per l’utilizzo del dispositivo LifeWave SP6 Complete. Si sceglie così un metodo sicuro e naturale per perdere peso, poiché il dispositivo, interagendo con l’ipotalamo, sarà in grado di regolare l’appetito in base al fabbisogno dell’organismo. Così non si avranno più i crampi della fame nè quell’ingestibile bramosia di cibo che spesso sono la spia di un’alimentazione non equilibrata.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Altre notizie