Le migliori erbe per produrre dei potenti incensi sciamanici

Il cosiddetto smudging è uno dei rituali sciamanici più diffusi per effettuare la pulizia energetica degli ambienti.

L’operazione è molto semplice e consiste nel bruciare un bastoncino composto da erbe essiccate. Le foglie si intrecciano e vengono legate insieme; poi si bruciano per purificare la casa.

In genere si utilizza la salvia per compiere questo rituale, ma ci sono moltissime altre alternative – che comprendono altre erbe naturali, piante o fiori – che permettono di portare a termine la pulizia energetica con degli scopi ben precisi.

Questi bastoncini si possono creare personalmente: basta procurarsi i rametti di erbe, si tagliano preferibilmente della lunghezza di circa 10 o 20 cm, poi si legano insieme, con uno spago o del filo di cotone, facendo in modo che siano ben stretti. A questo punto si appendono e si lasciano essiccare, fino a quando non saranno pronti all’uso.

Le migliori erbe per purificare gli ambienti

Salvia bianca

Per trasmutare l’energia degli ambienti.

Ginepro

Per energizzare corpo e mente.

Artemisia

Per stimolare i sogni lucidi.

Cedro

Per la benedizione di nuove case o di nuovi spazi di lavoro.

Rosmarino e lavanda

Per rimuovere virus e batteri.

Ruta

Per eliminare le energie negative.

Cannella

Per infondere nell’ambiente calma e tranquillità.

Menta

Per placare i pensieri.

Lauro

Per attirare abbondanza e prosperità economica

Buccia dell’aglio

Per scacciare invidia e cattive vibrazioni.

Tabacco

Per la purificazione personale.

Copale

Per la purificazione e la protezione.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it