L’epidemia di obesità. Perché il mondo sta ingrassando?

child-obesit1Sono tanti gli adulti che lottano con il loro peso, le donne in particolare. Oggi, anche il 30% dei bambini nel mondo occidentale è in sovrappeso.

Ciò non rappresentava un problema, fino a 50 anni fa, e la maggior parte delle persone non sa spiegarsi perché il mondo stia ingrassando.

La ragione più ovvia potrebbe essere che le persone non praticano abbastanza attività fisica. E’ vero che con l’avvento della televisione negli ultimi decenni hanno iniziato a proliferare i pantofolai. Ma non è tutto.

Ci sono tre chiavi principali per risolvere il mistero. Eccole:

Tossine

Oggi più che mai il nostro ambiente è ricco di tossine. Ogni anno, soltanto negli Stati Uniti, centinaia di nuove sostanze chimiche sono approvate per l’uso, senza dover mai passare attraverso rigorosi test di sicurezza umana.

Perché? La norma prevede che se la sostanza non ha documentati effetti negativi sugli esseri umani, può essere utilizzata. Dal momento, però, che la sostanza chimica è nuova, è ovvio che non ci siano riscontri di effetti negativi!

Tutti, senza eccezione, siamo esposti alle sostanze chimiche. I prodotti chimici nei nostri alimenti sono numerosi: pesticidi, dolcificanti artificiali come l’aspartame, solo per citarne alcuni. In aggiunta, ce ne sono molti che finiscono sulla nostra pelle, perché si trovano nei prodotti tricologici e cosmetici, sui mobili, nelle automobili e così via. Ci sono inoltre tossine naturali, come le spore della muffa da clima umido, che non vanno trascurate.

Il nostro corpo non è in grado di eliminare le tossine in maniera abbastanza veloce; esse si accumulano nel nostro organismo costituendo il grasso in eccesso.

Uno dei metodi più efficaci per disintossicare il corpo, oltre alle scelte di vita sane elencate più avanti, è l’uso del sistema di dispositivi antietà Y-Age di LifeWave. Grazie a Y-Age si aumenta la capacità naturale del corpo di produrre glutatione e carnosina, due importanti antiossidanti e disintossicanti naturali. I dispositivi risultano molto più efficaci rispetto alle pillole o alle iniezioni e, stimolando una disintossicazione profonda, rendono anche la pelle più giovane, eliminando anche eventuali problemi di eczema e brufoli.

Stress

La seconda ragione per cui il mondo è di minuto in minuto sempre più grasso è lo stress. Le nostre vite sono molto piene e anche coloro che praticano yoga e meditazione trovano difficile eliminare lo stress.

Quando siamo sottoposti a stress, il nostro corpo produce una quantità eccessiva di cortisolo. Il cortisolo viene prodotto dalle ghiandole surrenali ed è un ormone dello stress che influenza il grasso addominale. Così lo stress può causare la lievitazione dell’addome; il grasso si avvolge prevalentemente intorno agli organi, mettendoci in pericolo, poiché diventa maggiore il rischio di malattie cardiache.

Quando le persone sono sotto stress per un periodo prolungato di tempo, poi, la loro capacità di produrre cortisolo diminuisce, poiché le ghiandole surrenali sono sottoposte a un lavoro extra e subentra la cosiddetta “fatica surrenale”. Quando questo accade, il corpo percepisce uno stato di emergenza e decide di immagazzinare il grasso per le emergenze invece di bruciarlo.

Oltre alle scelte di vita sane elencate più avanti, insorge l’esigenza di supportare il lavoro delle ghiandole surrenali attraverso un rimedio sicuro come la fototerapia, in grado di stimolare l’attività delle ghiandole e permettere di bruciare i grassi.

Zucchero

Lo zucchero è uno dei maggiori responsabili di ciò che sta accadendo. Cento anni fa, il consumo medio di zucchero era di circa 7 chili all’anno per persona. Oggi, il consumo medio di zucchero è salito a quasi 70 chili per persona all’anno! Lo zucchero si trova in altre forme anche in molti alimenti: succo di canna, saccarosio, fruttosio, sciroppo di fruttosio.

I 16 cucchiaini di zucchero che si trovano nelle bibite (quando non si tratta di aspartame, che ha un effetto ancora più distruttivo sul cervello, perciò le bibite dietetiche sono da evitare assolutamente!) paralizzano i globuli bianchi, responsabili della difesa dell’organismo dalle malattie, fino a 4 ore, secondo alcuni studi. Questo fa sì che il sistema immunitario nelle 4 ore successive al consumo di una lattina di bibita sia molto indebolito.

Un ottimo rimedio per regolare i livelli di zuccheri nel sangue è costituito dal dispositivo SP6 di LifeWave, ottimo nei percorsi verso una perdita di peso naturale e duratura.

La risposta a una perdita di peso sano è sicuramente rappresentata da un approccio olistico:

  1. Una buona alimentazione con una varietà di cibi integrali (preferibilmente biologici) evitando cibi elaborati
  2. Bere molta acqua di qualità
  3. Adeguato e quotidiano esercizio fisico
  4. Disintossicazione
  5. Aumentare le riserve di energia
  6. Strumenti per allontanare lo stress, come meditazione e yoga
  7. Almeno otto ore di sonno di qualità (caratterizzato da assenza di risvegli e abbondanza di sogni) per notte
  8. Un multivitaminico di alta qualità o un integratore minerale, possibilmente prescritto da un medico olistico: i più diffusi multivitaminici che si trovano nei supermercati sono spesso inadeguati.

Finora uno dei più efficaci metodi per supportare il dimagrimento grazie alla fototerapia è costituito dal PROTOCOLLO AVANZATO PER PERDERE PESO.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie