E’ dai piedi che penetra la saggezza: impara a prendertene cura

Gli antichi taoisti erano convinti che la saggezza penetrasse in noi attraverso i piedi. Ecco perché era per loro così importante, a livello simbolico, percorrere il sentiero del Dao.

La realtà è che oggi la maggior parte delle persone cammina senza concentrarsi su ciò che sta facendo. I pensieri si trovano quasi sempre altrove, ben oltre il corpo. Questo fa sì che la coscienza, lo spirito e l’energia siano in disarmonia.

Un proverbio antico taoista dice

Fai cento passi dopo avere mangiato e vivrai fino a cento anni

Gli antichi orientali paragonavano le gambe di un uomo alle radici di un albero. Così come un albero sano ha bisogno di un apparato radicale sano e forte, anche le gambe che sostengono il nostro corpo devono essere stabili e forti.

I piedi respirano costantemente e continuamente, muovendosi con delicatezza. Difficile immaginare una cosa del genere, ma l’atto della respirazione si riferisce allo scambio costante di energia che ha luogo tra il corpo e la terra.

Si evince quindi che, per essere sani, energici, vitali e rallentare il processo di invecchiamento sia importante prendersi cura dei propri piedi. La respirazione simbolica che ha luogo va in qualche modo favorita, stimolando dei punti specifici sul piede, delle porte attraverso cui avviene lo scambio di energia vitale con la Terra.

I cinesi descrivono la camminata degli occidentali come una sequenza di rimbalzi. Come se noi fossimo troppo presi dai nostri pensieri e ignorassimo totalmente l’importanza di mantenere la giusta sintonia con l’ambiente e con la natura, da cui il nostro corpo attinge il suo supporto vitale energetico.

Questa camminata sbagliata si è diffusa nel corso degli anni a causa di scarpe scomode – in particolare le calzature da donna con i tacchi – ma anche della perdita dell’abitudine di camminare a piedi nudi per terra, nella sabbia, nell’erba o sui ciottoli. Per non parlare della sempre più ampia diffusione di uno stile di vita sedentario, che non favorisce il corretto funzionamento di questi centri energetici sul piede, che finiscono per bloccarsi.

Le conseguenze si possono bene immaginare: organi pelvici, reni, colonna vertebrale e circolazione iniziano a essere compromessi. Ma possono sopraggiungere anche semplice stanchezza o disturbi dell’umore.

Per ripristinare il normale flusso di energia diventa allora importante stimolare e aprire questi punti.

Non è necessario conoscerli tutti: è sufficiente concentrarsi su quello più potente di tutti, che si trova nella depressione  centro pianta del piede, il punto da cui prende origine il meridiano del rene.

Sin dai tempi più antichi, si ritiene che premere 100 volte questo punto prima di andare a letto permette di prolungare l’aspettativa di vita.

Nell’auto massaggio, si può effettuare una pressione con un dito. In genere si consiglia di usare l’indice, il medio o il pollice. Il punto viene premuto mantenendo il dito leggermente piegato, in modo che la manipolazione risulti il più indolore possibile. Si compiono poi dei movimenti oscillatori rapidi direttamente sul punto. Se si prova dolore acuto, significa che occorre ridurre la pressione. Va però detto che, affinché sia efficace, il massaggio deve essere abbastanza vigoroso, fino a far comparire una sensazione di dolore, purché leggera.

Si effettua il massaggio sul piede sinistro e successivamente su quello destro.

Se il punto non fa per niente male, meglio non fare nessuna stimolazione, ma optare per un altro metodo. Si strofinano le mani intensamente una contro l’altra fino a quando non si avverte un forte calore, poi si appoggiano le parti centrali dei palmi alle piante dei piedi. Il Fuoco del cuore, in questo caso, va ad alimentare l’Acqua del rene.

Queste strategie sono particolarmente utili a chi fa un lavoro mentale intenso e ha la necessità di liberare la testa dall’affaticamento e dal costante lavorìo. Ma chiunque ne potrà trarre giovamento, visti tutti i benefici che comporta.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Immagine  Close-up of a woman’s hands covering her feet in the sand. on Picspree

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it

Altre notizie