APPLICAZIONE LIFEWAVE EFFICACE PER GLI ATLETI

athlete-lifewaveSono molti i professionisti che gravitano intorno a LifeWave utilizzando i dispositivi con successo.

Fra essi anche il Dr. Dean Clark, medico chiropratico preparatore della squadra di Atletica Leggera dell’Università di Stanford.

Il Dr. Clark usa spesso i dispositivi LifeWave come strumento per aiutare gli atleti a raggiungere il loro massimo potenziale. Nel suo lavoro, incontra spesso atleti che accusano debolezze nella parte inferiore del corpo quando vengono sottoposti a test muscolare; in modo specifico, la debolezza si manifesta a livello dei muscoli della schiena, delle pelvi, delle anche e dei glutei.

Questo può rappresentare un serio problema, poiché queste aree sono la base della forza e dell’energia per la maggior parte delle attività sportive, come la corsa, il golf, il tennis e la marcia. In definitiva, tutti gli sforzi atletici hanno come punto di partenza le anche e la pelvi.

Anche alcune attività che sembrano dipendere principalmente dalla parte superiore del corpo, come il biliardo e il tiro con l’arco, sono in larga parte dipendenti dalla parte inferiore del corpo. Il Dr. Clark si è trovato quindi di fronte all’esigenza di trovare una soluzione. Procedendo per tentativi, egli ha scoperto una posizione dei cerotti altamente efficace per il rafforzamento di queste aree.

E’ possibile utilizzare sia IceWave che Energy Enhancer, poiché entrambi i dispositivi si sono dimostrati efficaci. I dispositivi sono stati applicati (bianco a destra, marrone a sinistra) sulla parte bassa della schiena, all’incirca in corrispondenza della seconda e terza vertebra lombare.

Per trovare questa posizione, basta porre le mani sulle anche ed estendere i pollici l’uno verso l’altro sulla schiena. Spostando i pollici verso l’alto di 8-10 cm da questa posizione, si localizza il punto giusto.

Questo posizionamento è stato in grado in numerose occasioni di migliorare la performance di specialisti di gare su pista e apportando un miglioramento della forza e della resistenza anche per quanto riguarda le attività quotidiane.

Dal punto di vista dell’agopuntura, questi punti influenzano i meridiani del rene e della vescica che sono molto importanti per l’energia.

Questa applicazione è una delle molte di cui si parla nel libro di Dean Clark di prossima pubblicazione, nel quale sono descritte in dettaglio posizioni precise ed efficaci sia per le attività sportive sia per le attività quotidiane. Questa non è che un’anteprima!

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Altre notizie