Il ruolo spirituale degli animali domestici nella nostra vita

bambina con il caneIl legame che si può instaurare con i nostri animali domestici può essere intenso e potente. Chiunque abbia un cucciolo può confermarlo. Nonostante non si possa comunicare attraverso la parola, spesso sembrano molto più vicini loro di chiunque altro individuo che condivide con noi la vita di ogni giorno.

I cani vedono la nostra vita in una modalità medianica, ad esempio. Possono individuare gli spiriti allo stesso modo in cui vedono le persone. Catturano le loro energie, spesso, le percepiscono. Ecco perché capita che, quando queste non sono buone, abbiano uno strano comportamento e abbaino e ringhino senza apparente motivo.

Gli animali e il loro scopo spirituale

I cani vengono a noi con uno scopo preciso: queste creature amorevoli sono qui per aiutarci e difenderci. Lo fanno non soltanto rispetto alle presenze del nostro piano fisico, ma anche da tutte le energie che permangono in altre dimensioni.

Quando un cane percepisce delle energie pesanti rivolte a noi, prova a fermarle e, talvolta, le assorbe per tenerci al sicuro. Questo spiega quelle come mai può capitare che l’animale domestico dal nulla abbia la dissenteria, o qualsiasi altro improvviso malessere. Capita a volte, addirittura, che avvengano morti improvvise, senza apparente spiegazione. Il motivo è che gli animali domestici proteggono i loro proprietari dal visibile e dall’invisibile.

I gatti sono leggermente diversi, ma anch’essi vengono incaricati dai piani superiori di aiutare l’umanità. La loro funzione è però diversa. I gatti vedono oltre e si impegnano a pulire l’ambiente in cui vivono. Vedono dove si trova l’energia negativa e la scacciano. Quando questa è troppo pesante, a volte li vediamo scappare terrorizzati. Oppure vanno via da casa per un po’. Questo incarico è per loro impegnativo e perdura 24 ore su 24. Quando un gatto si sdraia al sole, non lo fa perché è pigro. Normalmente lavora in modo duro per mantenere il benessere di tutti. Quando si riposa è perché deve recuperare l’energia necessaria a procedere con la purificazione.

I gatti sono guaritori Reiki

I gatti sono considerati da qualcuno dei Master Reiki. Per chi non lo conoscesse, il Reiki è una tecnica di guarigione spirituale che usa le energie dell’universo e le fa scorrere attraverso le mani. I gatti hanno la capacità di riportare in equilibrio i chakra usando il loro stesso corpo: quando si sfregano su una parte del corpo specifica, ad esempio. Ma possono anche ricorrere alle loro zampe, praticando una sorta di massaggio.

Quando un gatto è sempre malato, oppure gli vengono diagnosticate le stesse problematiche dei loro proprietari, sarebbe utile capire che tipo di energie sono presenti in casa: potrebbero essere molto negative.

Conosciamo bene la nostra essenza di esseri spirituali, che abitano un corpo materiale. Ma abbiamo anche un’anima, una personalità unica ed esclusiva, che ci distingue dagli altri. Tutto ciò che osserviamo e sentiamo con i 5 sensi fisici è solo il 5% di tutto ciò che esiste nell’immensità dell’Universo. Il 95% è costituito da cose invisibili a occhio nudo: energia, molecole, atomi, spiriti, forme pensiero e molto altro.

In qualsiasi momento veniamo in contatto e ci scambiamo energie con oggetti, ambienti e persone che ci circondano. Questa interazione ha lo scopo di mantenere i corpi con un’energia equilibrata.

Se non impariamo a proteggerci dalle energie inferiori, tendiamo ad assorbire e accumularne in quantità nei nostri corpi energetici. La cosa, a lungo termine, può portare a spiacevoli dolori e fastidi e potranno sfociare in vari tipi di malattie.

Il gatto vede e sente tutto questo ed è disposto anche a farsi carico di tutto, per proteggere il suo proprietario. E si ammala.

Volere o possedere un gatto: il significato metafisico

Nel campo astrologico, il gatto è associato alla Luna e rappresenta il sentimento materno, l’affetto e la cura. Generalmente, le persone sentono l’impulso di avere un gatto quando mancano questi sentimenti nella loro vita o quando si trovano nel caos.

Se un bambino desidera un gattino, probabilmente ha bisogno di sentirsi più a suo agio a casa e in famiglia. Quando si risveglia questo desiderio negli adulti, può essere dovuto a separazioni amorose o a nuovi inizi in famiglia.

Volere o possedere un cane: il significato metafisico

Il cane, a differenza del gatto, è associato all’energia del Sole. Le persone che desiderano avere un cane di solito cercano più indipendenza, libertà, energia. Vorrebbero, inoltre, essere in contatto con il mondo in modo attivo.

Quando un bimbo esprime il forte desiderio di avere un cane, ha bisogno di attenzione e di compagnia. E’ il momento ideale per incoraggiarlo a sviluppare le sua capacità e i suoi talenti innati, lavorando di più su di sé. Quando questo desiderio si manifesta negli adulti, è perché hanno bisogno di dare una svolta alla loro vita e ricominciare da zero.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it

Altre notizie