Come e quali arcangeli invocare per chiedere aiuto in amore

Chi è alla ricerca dell’anima gemella oppure desidera migliorare o riequilibrare una relazione esistente ha un’opzione: lavorare con gli arcangeli per accelerare il processo.

Ogni arcangelo ha un’abilità e una missione uniche, con le quali può offrirci sostegno in ogni ambito della vita. Gli arcangeli rappresentano un’energia, sono simboli di una frequenza elevata e, grazie a questo, sono in grado di connettersi con le dimensioni più elevate per aiutarci a realizzare i nostri desideri. Basta chiedere.

Gli arcangeli che più di tutti possono portare successo nella vita amorosa sono cinque.

Arcangelo Michael

L’Arcangelo Michele è l’Arcangelo della protezione. Ripara da qualsiasi danno nelle relazioni e garantisce che queste si conservino sane Chi sta vivendo una relazione tossica, può chiedere proprio a Michael di aiutare a tagliare i ponti con quella persona.

Dall’altra parte, chiedere aiuto a Michele significa attrarre persone che ci faranno del bene, proteggendoci da chi invece ha cattive intenzioni.

Arcangelo Raphael

L’Arcangelo Raphael è l’Arcangelo della guarigione e, quando si tratta di amore, può aiutare a risanare le vecchie ferite e i traumi del passato. Una volta che il cuore guarisce, questo può aprirsi verso nuove esperienze e nuove persone. Un cuore murato è altrimenti un cuore incapace di amare di nuovo.

Raphael può anche aiutare a risolvere i problemi esistenti, come malintesi o litigi in una relazione attuale. Quando c’è un conflitto in essere, si può meditare e visualizzare di essere di fronte all’altra persona. Si chiede allora a Raphael di contribuire a sciogliere ogni sentimento ferito e a riportare emozioni positive nella relazione. Non deve essere necessariamente una persona con cui vogliamo stare, ma chiunque condivida con noi una vibrazione negativa che vogliamo cancellare.

Arcangelo Jophiel

L’Arcangelo Jophiel è l’Arcangelo della bellezza. Si può evocare per avere ispirazione, idee creative e per attingere alla nostra bellezza interiore e al nostro Sé Superiore. Jophiel aiuta a vedere la bellezza nel mondo e negli altri, oltre che a riconoscere le qualità insite in ognuno di noi, compresi noi stessi.

Spesso le persone hanno un velo sugli occhi, causato dalle ferite del passato e sono stressati dagli eventi quotidiani. Questo impedisce di accorgersi della vera bellezza, ma fa sì che anche gli altri non la vedano in noi. Magari incontriamo l’anima gemella, ma non riusciamo a riconoscerla.

Jophiel aiuta a illuminare la nostra vera bellezza e a farla scintillare nel mondo così che la persona giusta ci trovi, ci veda e si connetta a noi.

Arcangelo Chamuel

Chamuel significa “colui che cerca Dio”. E’ l’Arcangelo della Pace, dell’Amore e delle relazioni pacifiche. Il suo amore incondizionato brilla così luminoso che guida facilmente verso la persona giusta.

Per lavorare con Chamuel occorre attingere alla vibrazione dell’amore. Può essere utile prendere un quarzo rosa, allestire un altare con le cose che si amano e riempire il cuore di amore. Più amore si prova, più se ne attrae.

Si può anche eseguire una meditazione su come si desidera essere con il proprio partner ideale, sentendo profondamente quella sensazione e inviandola consapevolmente nell’Universo, chiedendo di portare nelle propria vita la persona più adatta.

Arcangelo Raguel

Raguel significa “amico di Dio” e questo Arcangelo porta armonia in ogni ambito della vita. Quando si tratta di relazioni romantiche, Raguel attrae la persona giusta per compiere la propria missione nella vita. Raguel si assicura che si incontrino persone rispettose e amorevoli, aperte al confronto e capaci di chiarire qualsiasi conflitto. Questa energia può arrivare anche a trasformare una relazione già in essere.

Come si lavora con gli Arcangeli

Lavorare con gli arcangeli è semplice. Può essere sufficiente dire:

Arcangelo [nome], per favore connettiti con me ora. Ho bisogno della tua assistenza per…

Quando si invoca per la prima volta un arcangelo è meglio prima entrare in uno stato meditativo e fare attenzione alle sensazioni che si provano dopo aver pronunciato la frase a voce alta. Ogni arcangelo ha una vibrazione diversa e con il tempo si impara a distinguerla con uno dei sensi.

Lavorare con gli arcangeli può apportare diversi benefici nella vita, non solo sotto l’aspetto relazionale. Quando poi si crea una connessione, essi possono venire in nostro aiuto anche senza essere invocati, perché percepiscono il nostro bisogno di assistenza e si manifestano in qualche modo.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie