Il rituale segreto delle forbici sotto il materasso per estirpare la negatività

forbici aperte sotto il lettoQuesto rituale arriva dal Sudamerica e rappresenta un potente amuleto contro energie che spesso sono impercettibili agli occhi, ma che possono danneggiarci.

Si usa da sempre per fare in modo che la casa sia costantemente circondata dalle buone energie.

Ci sono persone che ogni sera, prima di andare a dormire, mettono un paio di forbici sotto il letto.

Lo scopo è quello di mantenere in casa le migliori energie, così da renderla accogliente e sicura per tutti coloro che ci vivono.

Le forbici sotto il letto servono a tagliare – letteralmente – le cattive energie, che sono più potenti quando le persone dormono.

Questo rituale è in verità diffuso e noto in molte altre parti del mondo, proprio per la sua efficacia.

Le forbici servono anche a tagliare, simbolicamente, gli incubi, i dolori e i dispiaceri. L’importante è che siano aperte, quando si appoggiano sotto al letto.

Le nonne in Sud America hanno tramandato questo metodo per sciogliere persino il malocchio, l’invidia e ogni malizia che sia indirizzata verso la nostra casa. Un paio di forbici aperte, secondo loro, era in grado di rendere tutti immuni da quelle vibrazioni.

Va anche sottolineato come spesso si sia convinti che le cattive energie nascano da incantesimi o riti magici. In verità, questa possibilità è molto rara. L’energia negativa arriva da azioni molto più comuni.

Leggi anche:

Malocchio e maledizioni: semplici credenze o energie da cui difendersi?

E’ sufficiente che una persona della casa sia di cattivo umore, che una persona provi invidia per noi o che vi sia stata una lite o si sia semplicemente reduci da una pessima giornata.

Talvolta basta essere stanchi perché l’energia si trasformi durante la giornata. Magari qualcuno esprime un commento negativo che suscita una sensazione sgradevole nello stomaco. Ed eccoli lì: la colite, l’emicrania o gli occhi gonfi. Tradotto: le vibrazioni negative.

Secondo alcune tradizioni, mettere sotto al letto le forbici aperte salvaguarderebbe anche dalla visita mentre si dorme delle anime di trapassati. Non le impedisce, ma fa da protezione.

La posizione ideale è all’altezza della testiera del letto, con le punte rivolte verso i piedi.

Questo rituale è valido anche quando una persona è preda di istinti molto forti e sbagliati; ne è consapevole, ma non è in grado di allentarli. Le forbici sotto il materasso, sempre aperte, all’altezza della testa e rivolte verso i piedi, pare che possano essere di aiuto. Poi le forbici si lasciano lì, finché non si ha la percezione che la situazione sia migliorata.

In alcuni casi, servono anche da prevenzione. Per impedire che l’energia negativa di persone invidiose faccia breccia nella nostra casa, le forbici si tengono aperte, ma tra le due lame di lega un cordino rosso, colore simbolo della protezione. Poi, anziché sotto il letto, le forbici vanno messe sopra la porta, con le punte rivolte verso il basso, impedendo alle energie maligne di varcare la soglia.

Quando si è immersi nella paura, nella preoccupazione o nel dolore, il campo energetico della persona viene interrotto da interferenze che si possono simbolicamente tagliare sfruttando questo rimedio tradizionale.

Chiaro è che, per renderlo efficace, bisogna esprimere chiaramente l’intenzione di tagliare la negatività, esprimendo chiaramente cosa si vuole ottenere.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Immagine 1. Love vector created by freepik – www.freepik.com
2. School vector created by vectorpocket – www.freepik.com

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it