Dove indossare un anello in base al potenziale curativo degli elementi

Decidere di indossare un anello sul pollice, piuttosto che sul mignolo, comporta dei significati totalmente diversi, a cominciare da quello simbolico.

Sul pollice è ad esempio simbolo di ricchezza; sull’indice manifesta l’appartenenza ad una famiglia potente; sul mignolo indica uno status professionale.

Sono molte le tradizioni legate alla simbologia degli anelli. Una di queste risponde al potere degli elementi e a quelle che sono le migliori pietre ad essi associate.

Sono sfumature interessanti da conoscere, specialmente se si vuole stimolare il benessere personale e si desidera esprimere un messaggio piuttosto che un altro.

Per cominciare, la mano destra è di solito più legata all’aspetto fisico, mentre quella sinistra rispecchia la sfumatura psicologica della persona.

Pollice

Simboleggia la forza di volontà e riflette l’essenza interiore dell’uomo. Indossare un anello sul pollice stimola dei cambiamenti nella vita e lo sviluppo della volontà. Un tempo l’anello al pollice era percepito come segno di ricchezza e di grande influenza, specialmente se ampio. Sotto il regno di Giorgio I d’Inghilterra – e questo è sorprendente – era sul pollice che si indossava l’anello di fidanzamento. Il pianeta a cui in genere è associato il pollice è Marte. Sfoggiare un anello sul pollice può stimolare l’energia e dare conforto. L’elemento a cui è associato è l’ETERE e le pietre che più si adattano a questo dito sono l’Ametista, il Diamante e la Pietra di Luna.

Indice

Rappresenta l’autorità, la leadership e l’ambizione. Indossare un anello su questo dito attiva il senso di autorità, migliora la fiducia in se stessi e l’autostima. Un tempo i Re portavano sempre degli anelli su questo dito. L’elemento a cui è associato l’indice è l’ACQUA e le migliori pietre da indossare sono la Tormalina, l’Opale, l’Olivina, la Lazurite e lo Smeraldo.

Medio

Questo dito indica la personalità di un individuo. Essendo al centro della mano, esso simboleggia una vita equilibrata. Perciò indossare un anello qui può rendere la vita più armoniosa. Inoltre, riduce l’ansia, consente di riequilibrare le emozioni e manifesta il desiderio di crescere a livello personale. L’elemento associato è la TERRA e le pietre che meglio si indossano qui sono l’Onice, l’Agata e il Granato.

Anulare

Questo dito ha una connessione diretta con il cuore. Per questo motivo, è qui che per tradizione si indossa l’anello nuziale o di fidanzamento. Sfoggiare un anello sul dito anulare agisce sulle emozioni e sugli affetti, migliora la creatività e stimola l’ottimismo. Simbolicamente, l’anulare è associato alla Luna, alla bellezza e alle relazioni amorose. Per questo sull’anulare è ideale indossare un anello d’argento, che è il metallo strettamente associato alla Luna, a meno che non si tratti di un anello di fidanzamento o di nozze, che in genere sono d’oro. L’elemento associato a questo dito è il FUOCO che, come già detto, attiva la creatività e rafforza la consapevolezza estetica. Le migliori pietre da indossare qui sono la Citrina, il Topazio e il Rubino.

Mignolo

E’ responsabile, simbolicamente delle relazioni e della comunicazione con il mondo esterno. Per questa ragione, indossare un anello sul mignolo aiuta a migliorare le relazioni, specialmente quelle affettive, ma anche gli affari. Inoltre, il mignolo è responsabile dell’equilibrio tra la sfera emotiva e quella materiale. L’elemento a cui il mignolo è associato è l’ARIA, che contribuisce a rafforzare la capacità comunicativa, migliora la comunicazione e stimola il magnetismo personale. Le migliori pietre da indossare qui sono l’Acquamarina, lo Zaffiro e anche qui il Topazio.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI 

Articolo di Monica Vadi per generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Immagine 1 Designed by Freepik
Immagine 2 Designed by Freepik

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Monica Vadi

Monica Vadi

Terapista e docente base in Cromopuntura secondo Peter Mandel, si è diplomata presso l'Internationales Mandel Institut Für Esogetische Medizin. E' abilitata alla lettura della foto D.E.P.T. (Diagnosi Energetica Dei Punti Terminali) e si è specializzata come Holistic Health Coach / metodo Well Aging Quantico. Vive e lavora a Torino dove riceve su appuntamento. Per fissare una consulenza: [email protected] / +39 392 7650931

Altre notizie