4 persone da tenere strette: gli amici ideali secondo il Buddha

buddha e fioriSecondo il Buddha, ogni uomo deve essere consapevole di questi quattro buoni e amorevoli amici: l’aiutante, l’amico che starà al tuo fianco nei momenti buoni e in quelli cattivi, il mentore e l’amico compassionevole.

L’aiutante lo si riconosce da tre caratteristiche: ti protegge quando sei vulnerabile, fa lo stesso con i tuoi beni, è il tuo rifugio quando hai paura e quando c’è da fare qualcosa per te si fa in quattro.

L’amico duraturo si riconosce tra quattro cose: ti racconta i suoi segreti, custodisce gelosamente i tuoi, non ti abbandona mai nella sfortuna e darebbe la sua vita per te.

Il mentore si identifica grazie a quattro cose: ti trattiene dal compiere azioni sbagliate, ti guida verso le buone azioni, ti ricorda ciò che dovresti già sapere e ti mostra la via.

L’amico compassionevole si riconosce per quattro caratteristiche: non si rallegra delle tue disgrazie, ma gioisce delle tue fortune, impedisce agli altri di parlare male di te e incoraggia chiunque lodi le tue buone qualità.

Se nella tua vita hai avuto in dono la presenza di ognuna di queste quattro figure, non lasciartele sfuggire. Hai avuto tutto ciò che occorre per mantenere delle relazioni costruttive, profonde e che ti aiuteranno a crescere e ad evolvere.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI 

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali

Acquista Online su SorgenteNatura.it