Come districarsi dall’inganno di alcuni corsi di crescita personale

persone riunite ad un corso di formazioneArrivano da ogni dove inviti a seguire meravigliosi corsi di crescita personale, che promettono una trasformazione profonda della propria vita e della propria personalità in breve tempo.

E’ una pioggia di corsi per guadagnare più denaro, per avere successo rapidamente, per trovare l’amore, per esaudire i propri desideri. Il messaggio che passa è che sia sufficiente frequentare questi corsi affinché si realizzino dei miracoli.

Le cose stanno davvero così? Questi corsi sono davvero validi?

I corsi di crescita personale hanno sicuramente una loro utilità. Molte persone hanno davvero ricevuto un aiuto, ma trovarne di validi, ormai, non è semplice.

La verità è che capita quasi sempre di infiammarsi ed entusiasmarsi durante il corso, per poi ritornare alla vita di sempre in breve tempo. Questo succede quasi sempre perché l’industria della crescita personale ricorre spesso a strategie di marketing molto astute, più che a contenuti veramente utili e concreti per chi li frequenterà.

Credi in te stesso e otterrai tutto ciò che desideri

Le persone amano raggiungere i loro obiettivi. Si prova una sensazione di soddisfazione che è generata da un intricato meccanismo ormonale, entro cui il ruolo da protagonista è giocato dalla dopamina. Questo ormone ha il pregio di stimolare il movimento stesso verso l’obiettivo.

Spesso il fulcro di alcuni corsi di crescita personale è la fiducia in se stessi. Se ce l’hai, otterrai tutto ciò che vuoi. Questo è vero, ma solo in parte. Ci sono in effetti molte persone estremamente talentuose, che non avendo fiducia nelle loro possibilità, non sono in grado di compiere il salto verso il successo. Ma non basta questo! Occorre sempre lavorare, darsi da fare, impegnarsi per raggiungere ogni traguardo. Insomma, occorre passare all’azione, non capita tutto per magia.

C’è poi da tenere presente che non basta la fiducia in sé se non si valutano i propri punti di forza e le proprie abilità. Se si trascura questo aspetto, si finirà per fare una cosa già da subito destinata a fallire. Non basta la fiducia in sé per scalare l’Everest in pessime condizioni di salute.

Cambiare è semplice

Cambiare è semplice solo a parole. Ci sono schemi e condizionamenti ormai così radicati, da poter giustificare il detto “la gente non cambia”. La verità sta nel mezzo. Cambiare si può eccome, ma si tratta di un processo lento e graduale, dove quasi sempre è necessario sacrificare qualcosa e fare qualche rinuncia. Non esiste nessuna magia.

Le affermazioni positive

Le affermazioni positive funzionano, ma lo fanno davvero ad un livello molto profondo, quello del subconscio? Qualunque situazione complicata ci mette a confronto con tutto ciò che lì abbiamo represso: paure, fobie, insicurezze, ecc.

Se bastasse un’affermazione positiva ripetuta mille volte per sciogliere tutto questo, vivremmo più felici, in un mondo migliore. Ciò non significa che non si debba fare, ma le cose funzionano in un modo un po’ diverso. Fiducia, insicurezza e debolezze provengono dagli strati più profondi e meno percepiti della psiche. Per trasformare una persona insicura in una forte e carismatica occorre lavorare sodo, specialmente sui traumi infantili, sulle emozioni represse e su molti altri aspetti. Una qualsiasi trasformazione è costituita da una sequela di esperienze spirituali ed emotive profonde: se tutto ciò che si fa è restare in superficie, con affermazioni e autosuggestioni, ben poco succederà.

I corsi di crescita personale vanno scelti con cura e selezionati all’interno di un’offerta che è ormai priva di controllo, che si è trasformata in un business senza precedenti, spesso perpetrato da individui che un loro percorso effettivo di crescita non lo hanno mai nemmeno iniziato.

Molti di questi corsi sono certamente validi e offrono gli spunti per continuare un lavoro quotidiano in autonomia. Ma niente si ottiene senza fare nulla, senza mettersi davvero in gioco e partecipando ogni giorno alla propria vita attivamente, con uno scopo preciso e coerente con la propria individualità. Se poi non si mette in atto ciò che si impara, la teoria non serve a nulla, tranne che a foraggiare questa irrefrenabile mania di corsismo fine a se stessa, che gioverà soltanto a chi, senza arte né parte, propone questi appuntamenti.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali

Acquista Online su SorgenteNatura.it