7 parole magiche intorno a cui costruire una vita piena di senso

Ci sono delle parole chiave che dovrebbero rappresentare le fondamenta solide della nostra esistenza felice. Sono delle azioni da compiere, per mantenere elevata la qualità della nostra vita, sotto ogni aspetto. Impariamo a renderle parte integrante della nostra quotidianità!

Muoviti

L’energia è in continuo movimento e, per evitare ristagni, bisogna muoversi. Muovere il corpo, spostare i mobili in casa, muovere il letto. Camminare, andare in montagna, uscire dalla routine del lavoro, così come dai solito schemi relazionali e di vita. Cambiare prospettiva, avvicinarsi a persone con cui è possibile essere se stessi e coltivare anche dei sogni proibiti. A volte non serve spostare le montagne: basta una piccola pietra e il resto verrà da sé!

Tocca

Il nostro corpo ha bisogno di coccole, non solo da parte degli altri, ma anche di noi stessi: accarezziamo ogni tanto le parti che amiamo di più, ma anche quelle che ci piacciono di meno. Si sentiranno accettate e si integreranno meglio. Instauriamo anche un rapporto di fisicità con gli altri: abbracciamoli, diamo loro dei baci sulle guance. Accarezziamo di più il gatto e anche il cane. Percepiamo la sensazione che dà al tatto una sciarpa di seta, un pezzo di legno, del muschio, una pietra, l’acqua. Più tocchiamo, più ci sentiamo parte di qualcosa di più grande e ci sentiremo a nostro agio.

Ascolta

Ogni tanto bisogna sedersi con calma e ascoltare. Le persone, ciò che dicono. Ascoltare le note di una canzone, la nostra voce interiore, il sussurro delle foglie, il cinguettìo degli uccellini, la legna che arde nel camino. Ascoltiamo con il cuore, specialmente il non detto: spesso ha più significato di qualsiasi parola.

Percepisci

Permettiamoci di sentire e di sperimentare le emozioni, dal dolore alla gioia, fino a quando queste non svaniranno. Permettiamoci di ridere fino ad avere mal di pancia, di provare amore dal profondo del cuore. Abbandoniamoci alla sensualità della vita. Esprimiamo la rabbia, se serve: meglio se lo facciamo da soli. Se non impariamo a percepire, non possiamo provare cosa significa essere vivi.

Affidati

Dentro di noi ci sono tutte le risposte. Non bisogna avere dubbi. Quel sussurro interiore è la verità più elevata e se lo ascolteremo ci fornirà un servizio immenso. Negare le nostre intuizioni ci porterà a provare pentimento. Noi soli sappiamo cosa è meglio per noi stessi. Dipingere, camminare in riva all’oceano, cantare. Se è questo che vogliamo fare, affidiamoci e lo faremo.

Incontra

Stiamo in mezzo agli altri, trascorriamo del tempo con chi amiamo. Prendiamo un caffè, un té, facciamo una passeggiata, chiacchieriamo, leggiamo qualcosa agli altri ad alta voce. Cuciniamo e mangiamo in compagnia. Stare in gruppo ci rende più forti e ci rende più complici. Il contatto con gli altri aumenta la ricezione delle informazioni che riceviamo dall’ambiente, permettendoci di ampliare la nostra consapevolezza e vivere meglio.

Ricevi

Ogni tanto, smettiamo di dare e impariamo a ricevere. Accettiamo con grazia un complimento, un consiglio, un abbraccio, un pranzo offerto, i soldi di cui abbiamo bisogno. Apriamoci agli altri per ricevere, tendiamo le mani in modo che si riempiano di abbondanza. Riceviamo tutto il buono che ognuno di noi si merita, senza dimenticare di esprimere sempre gratitudine per la vita che abbiamo.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI 

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Immagine Designed by Freepik

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie