Cosa sono e come funzionano i chakra delle mani

I chakra delle mani sono detti minori, ma hanno in realtà un ruolo molto importante, legato al chakra del cuore.

I chakra della mani si trovano sul palmo di ciascuna mano e sono molto più piccoli rispetto a quelli principali; inoltre, si aprono o chiudono a seconda delle esigenze del corpo di dare o ricevere energia.

Questi chakra sono considerati come dei piccoli entri energetici e contribuiscono a nutrire i 7 chakra maggiori. Quelli sulle mani, però, vibrano a una frequenza superiore rispetto agli altri e il loro colore abituale è il rosso, ma possono diventare anche blu, bianchi o gialli.

Come anticipato, i chakra delle mani sono direttamente associati al cuore e permettono, attraverso il tatto di trasmettere l’energia dell’amore. Il loro stato generale indica la nostra capacità di dare, ricevere e creare.

Il chakra sul palmo destro ruota in senso antiorario, mentre quello sul sinistro si muove in senso orario.

Entrando essi i più usati ed entrando spesso in contatto con sostanze nocive e cattive energie, sono i più contaminati. Quando incontriamo uno sconosciuto e gli stringiamo la mano, l’energia passa da una persona all’altra. Se questa energia è negativa, si può improvvisamente provare un profondo disagio, insieme alla voglia di lavarsi la mano o di metterla in tasca il prima possibile, per evitare qualunque altro contatto con quella persona.

Quando invece le mani trasmettono delle buone energie, il desiderio di avvicinarsi alla persona, di avere più contatti con lei e conoscerla meglio aumenta. Sono reazioni istintive e totalmente inconsapevoli, queste.

I chakra delle mani stimolano il chakra della gola per quanto riguarda la comunicazione e il chakra del cuore per quanto riguarda la sensualità e il contatto fisico.

Quando i chakra delle mani sono in buona salute

Il chakra del cuore condiziona la nostra capacità di canalizzare amore ed emozioni nel corpo e nella mente e trasmette questa informazione ai chakra delle mani. Prima di tutto, dunque, è il chakra del cuore che deve essere in armonia, per poter comunicare efficacemente con gli altri.

Le persone che detengono chakra delle mani in salute, riescono in maniera naturale a dare e ricevere. Trasmettono il loro amore e il loro aiuto senza chiedere nulla in cambio; ricevono e fanno complimenti; elargiscono regali con piacere e li ricevono senza pensare che sia loro dovuto; hanno inoltre molto spesso grandi capacità manuali, artistiche e creative.

Quando i chakra delle mani sono bloccati, la persona ha invece difficoltà a usare le mani, ad esempio per dimostrare i suoi sentimenti attraerso il tatto, con delle carezze; così come è complicato per lei esprimere creatività o effettuare attività manuali.

Cosa fare per sbloccarli? Prima di qualunque altra cosa, dato il collegamento stretto che li lega, sarà necessario andare a lavorare sul chakra del cuore. Il resto verrà da sé.

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Acquista Online su SorgenteNatura.it


Altre notizie