PULIZIA DEL COLON: UN RIMEDIO NATURALE

  • 39.5K
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    39.5K
    Shares

intestino-puMolte condizioni di salute possono essere alleviate o prevenute eliminando il muco, i depositi fecali e i parassiti dall’intestino.

Nell’arco di 70 anni, il nostro intestino processa oltre 100 tonnellate di cibo e 40.000 litri di liquido. Questa massiccia quantità di cibo e di liquidi porta ad un accumulo di circa 5 chili di depositi fecali e di rifiuti tossici. Questi depositi di rifiuti contaminano il nostro sangue e possono causare danni irreparabili al nostro corpo.

Alcune situazioni tipiche dove un intestino necessita di attenzione:

  • costipazione frequente
  • diabete
  • metabolismo disturbato
  • problemi di udito e di vista
  • eccessivo o insufficiente aumento di peso
  • malattie renali e del fegato
  • problemi di pelle, capelli e unghie
  • artrite

Il clistere può pulire il colon, ma nella piccola porzione di circa 40-50 centimetri. Inoltre questo metodo richiede delle attrezzature speciali, che sono spesso costose, e possono causare danni se non usate correttamente.

Tuttavia, c’è una soluzione molto più semplice! L’ingestione di 1-3 cucchiai di farina di semi di lino al giorno, per tre settimane, può fare miracoli! Muco, depositi fecali e parassiti saranno eliminati, nel pieno rispetto della microflora intestinale!

Questo metodo di pulizia del colon fornisce una rapida normalizzazione del peso e permette di bruciare i grassi. Esso ha diversi effetti positivi sulla regolazione del metabolismo lipidico. La farina di semi di lino è in grado di assorbire ed eliminare le tossine dal nostro corpo oltre a contribuire alla riduzione del colesterolo nel sangue.

Indicazioni di accumulo o di blocco nell’intestino:

  • infiammazione del tratto respiratorio superiore e del tratto gastrointestinale
  • gastrite, colite, stomaco, duodeno e ulcera
  • malattie del tratto urinario, infezioni, cistite, pielonefrite
  • peso corporeo eccessivo, disturbi del metabolismo dei lipidi

COME FAREPer 3 settimane a colazione consumare:
Settimana 1: 1 cucchiaio di farina di semi di lino e 100 ml di kefir
Settimana 2: 2 cucchiai di farina di semi di lino e 100 ml di kefir
Settimana 3: 3 cucchiai di farina di semi di lino e 150 ml di kefir

Chi non trovasse la farina di semi di lino, potrà semplicemente tritare molto finemente i semi, disponibili ormai in qualsiasi supermercato. In questo caso, sarà opportuno prepararne una porzione fresca ogni mattina, perché i semi di lino possono diventare rancidi molto facilmente.

Dopo aver consumato questa miscela meravigliosa al posto della colazione, occorrerà assicurarsi di assumere da 1,5 a 2 L di acqua al giorno.

Il Kefir si può anche auto-produrre, seguendo passo passo questa ricetta. Una piacevole variante è rappresentata dal Kefir di Cocco. Attenzione a non confondere il kefir con lo yogurt, perché si tratta di due alimenti differenti nelle loro proprietà.

***consultarsi con il proprio naturopata o medico di fiducia prima di intraprendere questo ciclo di pulizia

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE UFFICIALE SU TELEGRAM PER RICEVERE E LEGGERE RAPIDAMENTE TUTTI I NUOVI ARTICOLI

Articolo di generazionebio.com
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Copyright – Se non diversamente specificato, tutti i contenuti di questo sito sono © GenerazioneBio.com/Tutti i diritti riservati – I dettagli per l’utilizzo di materiali di questo sito si possono trovare nelle Note Legali.

Altre notizie


  • 39.5K
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    39.5K
    Shares

Newsletter

Copyrighted.com Registered & Protected 
SASA-KADX-DGTA-UDZH
Privacy Policy

NEST

NEST

Armonia di Manipura

Armonia di Manipura

Linro

Linro